Fineco, 200 milioni da UniCredit

A
A
A
di Andrea Telara 24 Gennaio 2018 | 08:58
La banca guidata da Alessandro Foti ha emesso un prestito obbligazionario perpetuo interamente sottoscritto dalla capogruppo

Un ammontare complessivo di 200 milioni di euro. E’ il valore del prestito obbligazionario perpetuo emesso da Fineco e interamente sottoscritto con un private placement dalla controllante UniCredit.Fineco, la sede (Il nome esatto dell’emissione, secondo un comunicato della società è  Additional Tier 1 Perp Non Call June 2023 – 5,5 anni – Non-Cumulative Temporary Write-Down Deeply Subordinated Fixed Rate Resettable Notes).  La cedola per i primi 5,5 anni è stata fissata a 4,82%.
“Viste le condizioni di mercato e i livelli di spread particolarmente vantaggiosi”, recita un comunicato della società, “la Banca ha deciso di emettere un è Additional Tier 1 al fine di rafforzare la diversificazione del proprio portafoglio di investimenti”.
“La scelta di procedere ad una emissione infragruppo”, aggiunge il comunicato di Fineco, “presenta numerosi vantaggi: risparmi effettivi di costo relativi ad esempio al Consorzio di collocamento e riduzione dei tempi necessari ad emettere al fine di non perdere il momento favorevole, massimizzando perciò i benefici dell’operazione”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bonus ai consulenti, i magnifici 10 di Fineco

Fineco sfiora i 6 miliardi

Consulenti Fineco, quanti clienti in condivisione

NEWSLETTER
Iscriviti
X