Azimut, gennaio positivo per la raccolta

A
A
A

La produzione è stata pari a 449 milioni. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 51,3 miliardi di euro, di cui 40,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Chiara Merico di Chiara Merico8 febbraio 2018 | 15:36

GENNAIO COL SEGNO PIU’ – Il gruppo Azimut ha registrato nel mese di gennaio 2018 una raccolta netta positiva per 449 milioni di euro. Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine gennaio a 51,3 miliardi di euro, di cui 40,6 miliardi fanno riferimento alle masse gestite. Sergio Albarelli, ceo del gruppo, commenta: “Dopo la conclusione di un 2017 che ha registrato il record storico di raccolta netta annuale e il raggiungimento dell’obiettivo di masse totali previsto dal piano industriale con due anni di anticipo, il nuovo anno si apre con lo stesso passo sostenuto grazie a una raccolta netta di quasi 450 milioni di euro. Questo dato, ottenuto quasi esclusivamente per via organica, conferma che il nostro modello di business è robusto e che siamo pronti ad affrontare le sfide che porterà con sé il 2018. Continueremo a puntare sulla qualità della gestione e delle soluzioni a disposizione dei consulenti finanziari del nostro gruppo per affiancare i risparmiatori nelle attività di pianificazione del patrimonio e delle esigenze famigliari ed aziendali”. Albarelli ha aggiunto: “Troveremo ulteriore slancio e supporto nel Global Team, progetto avviato nell’ultimo trimestre 2017 e costituito dagli oltre 90 gestori ed analisti nei 17 Paesi del mondo dove siamo presenti, che metterà a fattor comune le sinergie sviluppate localmente attraverso il presidio ininterrotto dei mercati rafforzando il nostro posizionamento in Italia e all’estero”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, tre motivi per cui fa gola a Mediobanca

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Azimut, raccolta a tutto gas

Azimut? Vale 50 euro

Azimut, Donatoni si prende il WM…e non solo

Azimut, utile sopra le attese

Azimut pigliatutto nei reclutamenti

Azimut, l’estero trascina la raccolta

Debutta Azimut Private Debt

Parte IMPact Sim, i tre supergestori ex di Azimut tornano in scena

Azimut, che colpi nel Nord Ovest

Il ruggito di Azimut nel reclutamento

Fideuram ISPB in cima, Azimut in fondo

Il deal Sofia fa bene alla raccolta di Azimut

Peninsula, dove investe il nuovo socio di Azimut

Azimut, Giuliani: “Credono in noi”

Azimut si rafforza con un nuovo socio

Azimut investe nell’olio biologico

Azimut prende 11 private banker da Fineco

I fondi di Sofia ora sono di Azimut

Azimut, nuovo socio in vista

Timone Fiduciaria salirà in Azimut

Azimut, frenata d’inizio anno

 Azimut, patto di sindacato in manovra

Azimut, l’estero sorregge la raccolta

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Martini (Azimut CM): “I nostri piani per il ricambio generazionale”

Azimut CM, il 2018 parte a forza 20

Azimut, arriva il cedolone

Albarelli (Azimut): “Così lavora il nostro Global Team di gestori”

Azimut, marzo deboluccio

Le donne d’oro, Di Pietro (Azimut): “Contano i numeri”

Ti può anche interessare

Diamanti in banca, la misteriosa morte del presidente di Idb

Trovato morto in un hotel di Reggio Emilia il fondatore di Intermarket Diamond Business, intermediar ...

La “predica” di Papa Francesco ai consulenti finanziari

Per il Santo Padre i professionisti devono guardare meno le commissioni e più l’adeguatezza… ...

Ma che bella che è Enasarco

I delegati della Federpromm-Uiltucs giudicano positivamente i risultati della gestione istituzionale ...