Reti, Mediobanca a caccia di prede

A
A
A

Durante la presentazione dei dati di bilancio, il ceo Nagel ha parlato di acquisizioni nel wealth management nel mercato domestico, sul lato della catena distributiva.

Andrea Telara di Andrea Telara9 febbraio 2018 | 09:33

“Nel wealth management siamo sempre alla ricerca di possibilità di crescita nella parte distributiva, prevalentemente sul mercato domestico”. Parola di Alberto Nagel, ceo di Mediobanca, durante la presentazione dei conti della società relativi al primo semestre (Mediobanca chiude il bilancio annuale a giugno). Nagel ha parlato di operazioni tattiche di M&A che, “se fatte in maniera continuativa, creano prospettive di crescita per la banca”. Mediobanca ha chiuso la prima metà dell‘esercizio 2017-2018 con un utile netto di 476,3 milioni di euro in crescita del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima. I ricavi sono saliti del 9% a 1,17 miliardi. Il dato è migliore delle attese degli analisti che stimavano 435 milioni di utile.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, tre motivi per cui fa gola a Mediobanca

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Mediobanca, manovre nel credito al consumo

La virata sulla consulenza di Mediobanca

Effetto Mifid 2 su sgr e reti

Tre nuovi fondi per Mediobanca Sgr

Invesco ha il 3% di Mediobanca

Mediobanca, giro di poltrone nell’investment banking

Consulenti, CheBanca! ingrana la marcia

Ram: dopo Medioabanca arriva un compleanno

Mediobanca, Alierta esce dal cda

Mediobanca si espande nel risparmio gestito

Mediobanca Private Banking prende Ardizzoia da JP Morgan

Allianz Bank, voci di un interesse di Mediobanca

Mediobanca, campagna acquisti nell’asset management

Banca Mediolanum, per Mediobanca è un titolo da comprare

Mediobanca battezza il private

Mediobanca annuncia la partnership con Ram AI

Mediobanca, ai fondi la maggioranza (relativa) nell’assemblea

Il wealth management spinge i conti di Mediobanca

Mediobanca, toto nomi per il private

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

CheBanca!, l’indagine rivela: filiale punto di riferimento per chi investe

Mediobanca Sgr, Franco alla guida

Mediobanca, toto-nomi per private e sgr

Giro di poltrone ai piani alti di Mediobanca

Mediobanca pronta a incorporare Banca Esperia

CheBanca! prepara l’ingaggio di cento cf

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Morgan Stanley: serviranno 10 anni per superare crisi Npl

Reti e gestori, commissioni di performance sotto pressione

Prelios rimbalza, Mediobanca ha concluso le sue attività

Ti può anche interessare

Intesa Sanpaolo, la crescita passa da wm e assicurazioni

Previsto un potenziamento per l'area del wealth management, per la quale il gruppo potrà valutare a ...

Intesa Sanpaolo premiata a Londra come banca italiana dell’anno

Il riconoscimento è stato conferito dal mensile economico-finanziario londinese The Banker (Gruppo ...

Credem ingaggia Tinti e va a caccia di 130 consulenti finanziari

Obiettivo: arrivare a quota 700 professionistii nel 2019 ...