Mossa (Banca Generali): “Sui mercati correzione attesa”

A
A
A

Gian Maria Mossa, amministratore delegato di Banca Generali, commenta in un’intervista ad Affari e Finanza i recenti scossoni sui mercati finanziari.

Chiara Merico di Chiara Merico12 febbraio 2018 | 09:42

CORREZIONE ATTESA – “Ci attendevamo la correzione dei mercati, come del resto avevamo già annunciato al roadshow di gennaio dei nostri consulenti finanziari. Correzione e una nuova volatilità erano nell’ordine delle cose. Non ci aspettavamo però una volatilità così grande”. Così Gian Maria Mossa, amministratore delegato di Banca Generali, commenta in un’intervista ad Affari e Finanza i recenti scossoni sui mercati finanziari. Per il manager sono “gli Etf e la prevalenza dei metodi quantitativi applicati dai computer a estremizzare i movimenti fisiologici del mercato”. Mossa ha aggiunto: “Nel nostro mondo, quello dei consulenti finanziari, non credo che vedremo forti deflussi perché le nostre piattaforme sono in grado di graduare l’approccio agli investimenti, da meno prudente a più prudente. Se dovesse arrivare una crisi prolungata e ripetuta delle Borse, anche la consulenza potrebbe risentirne. Ma non credo che questo sia lo scenario più probabile”.

TRE RETI – A proposito della rete, Mossa ha precisato: “Prima avevamo due sole reti, una di private banker e una di financial planner. Ora abbiamo creato tre divisioni: una di wealth advisor per coloro che hanno in gestione un portafoglio superiore a 50 milioni; uno di private banker per chi ne ha uno tra i 15 e i 50  e una terza per chi sta sotto i 15 milioni”. E per quanto riguarda le nuove normative come Mifid 2,  l’ad di Banca Generali ha fatto sapere: “Non c’è dubbio che i cambiamenti nelle regole ci costringano a mutare approccio, soprattutto per quanto riguarda la comunicazione ai clienti del costo medio per la gestione del portafoglio. Ma noi siamo già pronti. Abbiamo anche cambiato e reso più favorevole ai clienti il modo in cui calcoliamo le commissioni di performance su base annua”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La fee diventa più magra

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

La volatilità non ferma Banca Generali

Banca Generali vince l’oro per la soddisfazione dei clienti

Reti, raccolta in calo ma i titoli restano un affare

Banca Generali vince, Banca Mediolanum prima in gestito

Banca Generali prende Nextam Partners

Banca Generali tra le Italian Champions di Equita

Reti ad alto rendimento su Piazza Affari

Le ricette di innovazione di Banca Generali

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Banca Generali batte la volatilità

Reclutamento, Azimut e Banca Generali al comando

I campioni dei dividendi delle reti

Generali rifà il look al gestito

Generali sfida la resistenza

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Banca Generali in pole al Gran Premio Nuvolari

La grande festa sta per finire?

Banca Generali prova a rialzare la testa a Piazza Affari

Banca Generali, raccolta più forte della volatilità

Torre Hadid è la nuova casa di Banca Generali

Ragaini (B.Generali): “Consulenza e protezione del risparmio in prima linea”

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Raccolta giugno, testa a testa tra Foti e Mossa. Fideuram leader tra i gruppi

Banca Generali batte le stime e sale a 58 miliardi di masse

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Reti, i benefit per i top manager

Malchi (Banca Generali): “La soddisfazione è la fiducia del cliente”

Banca Generali, la protezione spinge la raccolta

I consulenti del leone alato leader del procapite

Ti può anche interessare

Doris e l’armata di Piazza Affari

Intervento del fondatore di Banca Mediolanum in occasione di un convegno organizzato da Intermonte p ...

Criptovalute, sospesa una società abusiva

La Consob scova un sito web non autorizzato, con sede dichiarata ad Alicante e Glasgow ...

Banca Mediolanum, raccolta Pir miliardaria

L’istituto guidato dall’a.d. Massimo Doris annuncia i dati di novembre e il superamento dei 5 mi ...