Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

A
A
A

Le soluzioni Blockchain stanno rivoluzionando processi che richiedono molto tempo, gestiti in passato nel settore finanziario, solo manualmente

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti13 febbraio 2018 | 14:00

Quando si parla di Blockchain il nesso con il mondo dei Bitcoin è immediato, ma non rende del tutto giustizia a questa tecnologia. Anche perché le implicazioni della stessa nel mondo finanziario sono destinate ad ampliarsi con forza, al di là della mera questione delle criptovalute. A dircelo è Marika Lulay (nella foto), CEO di GFT Technologies SE, società che offre consulenza e soluzioni dedicate al mondo IT: “La Blockchain è maturata diventando una tecnologia chiave e quest’anno raggiungerà, nel settore finanziario, una svolta. Le applicazioni basate su Blockchain possono essere utilizzate per risolvere problemi che sono estremamente costosi e richiedono molto tempo”.

Qualche esempio? Per le banche, le assicurazioni e i provider di pagamenti digitali, la Blockchain fornisce quindi soluzioni che non erano possibili con le tecnologie tradizionali, come il caso dell’anticipo fatture: qui si possono generare significative riduzioni di costo ed è possibile abbattere drasticamente il rischio di frodi.

La stessa Gft ha creato nel 2015 a Londra, con il Progetto Jupiter, un incubatore Blockchain. Un framework architetturale chiamato “Jupiter Sandbox Architecture” è usato dall’ideazione fino alla fase di sviluppo. Sono già stati implementati prototipi in Germania, Italia, Spagna e Regno Unito in vari ambiti come crediti, transazioni di pagamento, operazioni transfrontaliere di compensazione e regolamento. Per esempio, un’applicazione sviluppata in tal senso, basata su Ethereum (una piattaforma decentralizzata del Web 3.0 per la creazione e pubblicazione peer-to-peer di contratti intelligenti creati in un linguaggio di programmazione Turing-completo), è stata creata per la Royal Bank of Scotland.

Insomma, la rivoluzione potrebbe essere davvero dietro l’angolo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Widiba, contaminazione salentina

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Banche, primi passi verso Basilea 3

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Mediolanum, Doris promette un utile 2019 da record

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Banche, l’Inventive Banking sarà fondamentale

IWBank, settebello nel reclutamento

Doris ha un tesoro di 100 milioni

Credem, destinazione innovazione

Widiba dalla parte delle start up

IWBank PI, l’evoluzione è adesso

Banche: fusione Ubi-Bper, ecco a chi e perché piace

Banche europee, l’ondata dei tagli

Fineco, reclutamento doc

Banco Bpm-Ubi, tentazione terzo polo

Pir, la sfuriata di Doris

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

Banche, la cooperazione vista dall’Asia

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Ti può anche interessare

Mediolanum, consulenza caput mundi

Dopo Milano, anche Roma ha la sua nuova casa della consulenza. E’ stata inaugurato il 15 april ...

Oro-Bitcoin, la strana coppia

Il bitcoin vola, l’oro pure. Come sottolinea un articolo del Sole 24 Ore, lunedì, quando le ...

BNL-BNP Paribas LB, reclutamento alla prova del nove

BNL-BNP Paribas Life Banker si arricchisce dell’esperienza di 7 professionisti provenienti da altr ...