Consulenza finanziaria, quanto costa iniziare la professione

A
A
A

I corsi di preparazione e le spese d’avviamento per il neofita
 possono oscillare
tra i 700 e i 1.800 euro. Da mettere in conto altri oneri operativi
che incidono
sul portafoglio
dei professionisti.

Luca Spoldi di Luca Spoldi15 febbraio 2018 | 09:33

Sono ormai oltre 4 milioni i clienti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede italiani, il che significa che 
circa 22.137 consulenti attivi, risultanti dai dati Assoreti a novembre 2017, devono gestire in media un portafoglio attorno ai 180200 clienti. Ma per riuscire a esercitare la professione e trovare i propri duecento clienti, ogni professionista deve essere pronto a sostenere dei costi: i primi sono quelli legati al superamento dell’esame di stato necessario per potersi iscrivere all’albo unico nazionale tenuto dall’Ocf.

ESBORSI IN EDUCATION- I manuali con cui prepararsi, insieme alla pratica e all’aiuto dei futuri colleghi, costano tra i 5060 euro l’uno, mentre sui corsi di preparazione la scelta è vasta, con costi che oscillano da 600 euro per quelli online a 1.000-1.200 euro per quelli in aula. A questi esborsi va aggiunto il contributo istruttorio per l’iscrizione all’albo di 300 euro dovuto all’Ocf, più 168 euro di tassa di concessione governativa. Ogni anno occorre poi versare, sempre all’Ocf, un contributo quota annuale di 85 euro e un contributo di vigilanza, alla Consob, di 100 euro.

A questo punto il cf avrà già sostenuto costi tra i 700 e i 1.850 euro circa ma il bello, si fa per
dire, arriva adesso perché, una volta ottenuto un mandato e avviata l’attività, occorre sostenere una serie di costi operativi. Innanzitutto entro 30 giorni dall’inizio della sua attività il consulente deve iscriversi al Registro delle imprese richiedendo l’attribuzione di un numero di partita Iva, cosa che comporta il pagamento di un diritto camerale annuo pari da quest’anno a 53 euro per le imprese individuali. Inoltre il cf deve iscriversi alla gestione commercianti Inps, mentre la mandante provvederà a iscriverlo all’Enasarco.

LE USCITE NECESSARIE PER L’UFFICIO – Ogni cf fa capo a un’agenzia,
 dove opera assieme ad altri colleghi: i costi variano in base
 a città e quartieri, alla metratura dell’immobile, alle sue finiture
 e servizi. È il responsabile d’agenzia che coordina il lavoro a intestarsi i contratti delle utenze
e quelli dell’eventuale personale subordinato, per poi addebitarli pro quota ai colleghi, emettendo fatture soggette a Iva. La mandante contribuisce tra il 60% e il 70%, in base al raggiungimento di obiettivi concordati, alle spese d’affitto e a quelle pubblicitarie a livello nazionale, mentre i cf si dividono i rimanenti costi legati alla gestione dell’ufficio, alle sponsorizzazioni e alle pubblicità locali.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Widiba alla bolognese

Reti Champions League, collegamenti impossibili

La consulenza a doppio malto

Consulenti, persona giuridica? Anche no

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Consulenti: come e perchè far fare un check-up patrimoniale

Mediolanum, Doris come Capitan America

Azimut, vincenti perché indipendenti

Consulenti: se tu recluti, io ti pago

Bufi: è un’Anasf pragmatica

Credem, il nuovo volto della formazione

Mediolanum, il rendiconto ai raggi x

Banca Mediolanum: convention 2019, la cronaca completa

Consulenti, occhio al potere delle ancore casuali

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Fideuram Ispb, quattro mesi nel segno del reclutamento

Consulenti indipendenti, ad aprile si cresce ancora

Consulenti sveglia, i ricchi hanno voglia di investire

Consulenti e pensione: Enasarco introduce il doppio calcolo (e non solo)

Dossier reclutamento – Widiba

Assoreti, il gestito mette il turbo alla raccolta

Consulenti, un aprile tra radiazioni e sospensioni

Consulenti, più della metà lavora con i social

Dossier reclutamento – Fineco

Consulenti: pianificazione successoria a regola d’arte

Consulenti, dead line sulla posta certificata

Consulenti: anticorpi del mercato contro il catenaccio

Consulenti: mi faccio una birra e cambio mandante

IWBank, reclutamento e ‘na tazzulella ‘e cafè

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Bnl-Bnp Paribas LB, a lezione dai consulenti d’eccellenza

Consulente: tre grafici che ti faranno preoccupare

Ti può anche interessare

Bluerating News del 25/1/19: ecco tutti i protagonisti

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Il Cenone a misura di consulente

Una pratica guida per non sbagliare la scelta del menù a Capodanno ...

CF Webinars al PfExpo, certificates per il consulente 4.0

Certificati, uno strumento sempre più utilizzato ...