Procapite, i life banker di Rebecchi tornano leader

A
A
A
di Marco Muffato 5 Marzo 2018 | 13:00
I consulenti finanziari di Bnl-Bnp Paribas chiudono il primo mese dell’anno al comando nei nuovi afflussi. Seguono i colleghi di Banca Generali, terzi i FinecoBank.

I life banker di Bnp Paribas, la rete dei consulenti finanziari guidata da Ferdinando Rebecchi (nella foto) tornano al comando del ranking della raccolta netta procapite nel mese di gennaio. I life banker hanno realizzato mediamente circa 317mila euro a testa nella raccolta netta totale (oltre 247mila in gestito). Sul dato della rete dei cf del gruppo Bnl-Bnp Paribas da diversi mesi influisce in modo determinante il trasferimento dei portafogli dei nuovi entrati. Secondo posto per i professionisti di Banca Generali che hanno fatto registrare un risultato di oltre 237mila euro a testa nella raccolta netta totale (247mila euro ciascuno nel gestito). Terzo gradino del podio anche questo mese per i cf di FinecoBank che hanno conseguito nuovi afflussi cadauno per 159mila euro, di cui 93mila euro nel gestito.  Seguono in classifica gli Allianz Bank con 133mila euro di nuova produzione (quasi 71mila in gestito) e poi i Fideuram ISPB a quota 128mila euro (meglio l’amministrato con 70mila euro di nuovi afflussi cadauno).

ECCO DI SEGUITO LA CLASSIFICA DEI RECLUTAMENTI NEL DETTAGLIO

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnl Bnp Paribas LB, la migliore rete quando si parla di sostenibilità

Bnl Bnp Paribas LB, due nuovi giovani per la rete

Reclutamenti, nessuno meglio di CheBanca!

NEWSLETTER
Iscriviti
X