B.Generali mister miliardo, non teme la volatilità

A
A
A

Il dato della raccolta di febbraio porta a 1 miliardo di euro il saldo degli afflussi da inizio anno

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti7 marzo 2018 | 11:57

Prosegue in positivo il 2018 di Banca Generali. La società ha infatti realizzato a febbraio una raccolta netta di 555 milioni di euro che porta il saldo da inizio anno a 1,0 miliardo di euro.

A livello di definizione degli apporti, il ritorno della volatilità sui mercati ha avuto effetto sulle posizioni privilegiando una consulenza su posizioni difensive nei nuovi flussi. La componente liquidità/amministrato è stata infatti protagonista con una raccolta di 335 milioni di euro. Il risparmio gestito è stato pari a 220 milioni di euro e si è concentrato prevalentemente nei contenitori finanziari e assicurativi (147 milioni nel mese , 401 milioni nell’anno), che rappresentano il baricentro per impostare un’opportuna protezione e diversificazione di lungo termine degli investimenti con la massima efficienza operativa. Da inizio anno il risparmio gestito nel suo complesso ha raggiunto i 704 milioni di euro, di cui 115 milioni di euro in polizze assicurative tradizionali.

L’Amministratore Delegato, Gian Maria Mossa (nella foto), ha così commentato i dati sopracitati: “I picchi di volatilità di febbraio hanno riportato l’attenzione sul concetto di rischio che è il paradigma da cui partono le nostre gestioni e dove abbiamo sviluppato forti competenze nella protezione dei patrimoni. Nonostante gli scossoni dei listini nelle prime settimane del mese e l’incertezza sulle azioni delle banche centrali i forti flussi di raccolta di febbraio confermano il ruolo di riferimento che i clienti riconoscono ai nostri servizi e le competenze dei nostri consulenti. La flessibilità dei contenitori gestiti si dimostra efficace nella pianificazione di lungo periodo, avendo al proprio interno elementi distintivi utili per la protezione, e rappresenta un canale di sviluppo importante per le potenzialità legate alla valorizzazione, nei momenti più opportuni, dei risparmi amministrati”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Raccolta giugno, testa a testa tra Foti e Mossa. Fideuram leader tra i gruppi

Banca Generali batte le stime e sale a 58 miliardi di masse

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Reti, i benefit per i top manager

Malchi (Banca Generali): “La soddisfazione è la fiducia del cliente”

Banca Generali, la protezione spinge la raccolta

I consulenti del leone alato leader del procapite

Banca Generali, piattaforma su misura con Bnp Paribas

Banca Generali: innovazione e fintech a supporto del private

Banca Generali incontra i big

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Banca Generali, alleanza in famiglia

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Sempre fedeli al multibrand

B.Generali, la raccolta concede il bis

Le donne d’oro, Bossi (B.Generali): “Ci vuole passione”

Banca Generali, spazio alle polizze

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

Renna (Banca Generali): “Così la tecnologia aiuta i consulenti”

Banca Generali scatenata

Banca Generali accanto al Fai per le Giornate di primavera

Trading online, nasce BG Saxo Sim

I fondi di Tendercapital nella rete di Banca Generali

Banca Generali, che balzo nel reclutamento

Banca Generali, l’orizzonte è sostenibile

Fideuram e Generali, regine a gennaio

Banca Generali, Allianz GI terzo azionista

Ti può anche interessare

FinecoBank, due colpi in Lombardia e Trentino

La rete guidata dal direttore commerciale Mauro Albanese soffia cf a Che Banca e Deutsche Bank. ...

Banca Progetto, assegnato il rating alle cartolarizzazioni

Giudizio Aa2 per Moody’s e singola A per DBRS ...

La Consob colpisce a Lucca: radiato ex Finanza & Futuro

Il professionista avrebbe distratto somme di pertinenza dei clienti e fornito loro false informazion ...