Banca Generali accanto al Fai per le Giornate di primavera

A
A
A

In occasione delle Giornate FAI di Primavera 2018, Banca Generali lancia una nuova iniziativa in otto città per promuovere l’educazione finanziaria.

Chiara Merico di Chiara Merico13 marzo 2018 | 15:31

L’EVENTO – Banca Generali si unisce al FAI – Fondo Ambiente Italiano nel più grande evento dedicato alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio artistico nazionale. Sabato 24 e domenica 25 marzo torna l’appuntamento con le Giornate FAI di Primavera, la manifestazione che da 26 anni consente a migliaia di appassionati di scoprire da vicino palazzi, ville, chiese, musei e siti archeologici solitamente chiusi al pubblico. Arrivata al quinto anno consecutivo, la collaborazione tra Banca Generali e il FAI si rinnova con l’apertura straordinaria della sede milanese della prima banca private di Piazza Affari, consentendo a tutti i soci FAI di poter ammirare le opere dello scultore toscano Christian Balzano esposte nell’ambito della mostra “Resilienza”, in calendario fino al prossimo 27 aprile. Il percorso espositivo parte idealmente da via Torino 29/01 dove sorge l’imponente installazione “Io siamo Resilienza” per proseguire poi all’interno degli spazi di Palazzo Pusterla, in Piazza S. Alessandro 4, gioiello architettonico del XVIII secolo che ospita oggi la sede private della banca.

L’INIZIATIVA – In occasione delle Giornate FAI di Primavera 2018, Banca Generali lancia una nuova iniziativa per promuovere l’educazione finanziaria. In otto città italiane è stata infatti predisposta una presenza al fianco dei banchi accoglienza del FAI per distribuire ai visitatori il libretto “Capire la finanza”, un percorso di educazione alle tematiche economico-finanziarie pensato per avvicinare la gente ai rudimenti dei mercati e alla tutela del risparmio. “Capire la finanza” sarà disponibile a Bologna (Sede di Confindustria), Firenze (Ex Ospedale di San Matteo – Accademia di Belle Arti di Firenze), Genova (Casa del Mutilato), Milano (Sede di Banca Generali Private), Padova (Ponte Romano di San Lorenzo), Roma (Villa Massimo), Torino (Palazzo dell’Università – Collegio Carlo Alberto) e Varese (Villa Della Porta Bozzolo). “Siamo felici di continuare il nostro viaggio insieme al FAI per scoprire i tesori di un Paese come l’Italia che ha nell’arte e nella cultura un patrimonio senza eguali al mondo” – dichiara Gian Maria Mossa, amministratore delegato di Banca Generali – “la dedizione e la passione che il FAI e i suoi volontari mettono a beneficio del patrimonio collettivo rappresentano un esempio ammirevole cui cerchiamo di ispirarci nella nostra mission quotidiana al fianco delle famiglie nella protezione di quanto costruito in una vita”. Sarà possibile seguire le Giornate FAI di Primavera 2018 sulla pagina ufficiale di Facebook e sul canale YouTube di Banca Generali dove sono in programma iniziative speciali accompagnate dall’hashtag #FAIprimaveraBG.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Reti, cedole da applausi

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Gestore top del Credem in Banca Generali

Oggi su BLUERATING NEWS: Top gestore per BG, exploit di Bfc

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Banca Generali: il 10% del gestito sarà in fondi sostenibili

Banca Generali in “rosa”, entra top banker di Exane

Banca Generali: il retail sugli illiquidi non è un tabù

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Banca Generali, il futuro è oggi

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Banca Generali: 3 fasi per la trasformazione digitale

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Mifid 2, Mossa di Banca Generali lancia l’allarme

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Banca Generali, raccolta a prova di volatilità

Ti può anche interessare

Consob, meno sanzioni per i cf

La Relazione annuale dell’Authority presieduta da Mario Nava, evidenzia un netto calo nei provvedi ...

Enasarco, non serve fare la voce grossa

Federpromm critica le recenti posizioni espresse dal presidente di Anasf, Maurizio Bufi ...

Banca Mediolanum diventa Nomad

La società guidata da Massimo Doris ottiene la qualifica di nominated adviser da Borsa Italiana ...