Efpa Italia, Deroma nuovo presidente

A
A
A
di Francesca Vercesi 19 Marzo 2018 | 11:45
Secondo quanto risulta a Bluerating.com, l’attuale vicepresidente Anasf presto verrà eletto presidente della fondazione preposta alla certificazione professionale dei consulenti finanziari. L’incarico diventerà operativo a partire dal mese di maggio

Il prossimo presidente di Efpa Italia, in carica dal mese di maggio 2018, secondo quanto risulta a Bluerating.com, sarà Marco Deroma (nella foto). Domattina nel corso del Consiglio nazionale di Anasf, l’associazione dei consulenti finanziari presieduta da Maurizio Bufi che è l’azionista di controllo di Efpa Italia, verrà designata la nuova governance della fondazione. Il cda di Efpa Italia successivamente ratificherà la nomina di Deroma al vertice della fondazione.  Il presidente attuale in carica, Mario Ambrosi, resterà fino alle fine di aprile. Deroma, che è stato designato a seguito di accordi interni alla maggioranza Anasf, non sarà atteso da un compito facile: la fondazione anche in ragione del nuovo regolamento intermediari si appresta a vivere una fase delicata. Ma la posta in gioco è interessante. Va detto infine che, dopo la prematura scomparsa del presidente Aldo Varenna, il successore  Ambrosi nominato nel febbraio 2017, sempre in quota Mediolanum, ha riportato risultati soddisfacenti. Il numero dei certificati è cresciuto e Efpa meeting ha avuto un buon successo.

Chi è Deroma. Torinese, classe 1960, ha iniziato a operare nel settore del risparmio gestito per Programma Italia (ora Banca Mediolanum) nell’aprile del 1989. Iscritto all’Albo dal 1992 e ad Anasf dal 2004. Dal 2009 collabora con Mediolanum Corporate University occupandosi dei corsi di certificazione Efpa e della formazione tecnologica. È stato Consigliere Nazionale dal 2006 e componente del comitato esecutivo dal 2007, fino al 2011. Dal 2013 al 2015 è stato Coordinatore regionale di Piemonte e Valle d’Aosta. È al suo secondo mandato in Consiglio Nazionale, è stato vicepresidente vicario dell’associazione dal 2015 a novembre 2016. Attualmente è vicepresidente di Anasf con la carica di responsabile dell’area decentramento e sviluppo associativo e sta nel comitato esecutivo dell’associazione nazionale dei consulenti finanziari. È bene ricordare, poi, che Marco Deroma, nelle elezioni Anasf del 16 ottobre 2015, era stato il più votato, arrivando a superare, con 392 preferenze, sia il collega di lista 1 e candidato presidente in forza a Sanpaolo Invest, Bufi ora presidente di Anasf.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Efpa Italia, Ardente nuovo vice direttore

Efpa Italia, meeting rinviato al 2021

Efpa Italia inaugura “L’angolo del Libro”

NEWSLETTER
Iscriviti
X