Mediolanum mantiene il trono di Efpa

A
A
A
di Matteo Chiamenti 22 Marzo 2018 | 12:30
Le “casacche di appartenenza” dei prossimi membri del cda, confrontate con i nomi attuali. Ecco il peso delle reti nel board Efpa

Come saranno rappresentate all’interno di Efpa le reti italiane? Bluerating.com ha deciso di approfondire questa tematica ricercando la rete di riferimento indicata da Ocf per ciascuno dei prossimi membri del cda.

Se la presidenza rimane un affare di Mediolanum, nel board ritroviamo una maggiore distribuzione dei pesi con l’ingresso di realtà come Finanza e Futuro e Azimut.

Ecco il confronto.

Il prossimo cda (maggio 2018):
Marco Deroma (Mediolanum)
Nicola Ardente (Finanza e Futuro), Susanna Cerini (Azimut), Bruno Linguanti (Fideuram), Marina Maghelli (Fineco), Paolo Rainò (Banca Generali) e Pasqualino Rao (Allianz Bank).

Il cda attuale:
Mario Ambrosi (Mediolanum)
Emanuele Maria Carluccio (Eurizon, no rete); Antonio Cadoni (altro); Fabio Di Giulio (Allianz Bank); Paolo Guerra (Banca Generali); Silvio Lancini (Mediolanum); Sergio Malizia (Fideuram); Roberto Murolo (Allianz Bank); Davide Siri (Sanpaolo Invest).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti