Diamanti in banca, primi rimborsi di Mps

A
A
A
di Andrea Telara 9 Aprile 2018 | 09:07
Secondo l’associazione dei consumatori Aduc, l’istituto toscano ha risarcito due clienti

Primi rimborsi per i clienti del Monte dei Paschi di Siena che hanno acquistato i diamanti da investimento in banca. A darne notizia è il sito web della sigla dei consumatori Aduc. Secondo quanto riporta l’associazione, due clienti che si erano rivolti all’Aduc per ottenere i risarcimenti, sono stati convocati in agenzia per una video-conferenza con il responsabile di area di Banca Mps che ha assicurato loro il pagamento entro la fine del mese di aprile dell’intero importo del bonifico a suo tempo eseguito alla Diamond Private Investment (Dpi). “La notizia vuol dire anche un’altra cosa: la conferma che i “tavoli di conciliazione” non si faranno mai”, scrive l’Aduc nel suo sito web, invitando i risparmiatori a rivolgersi ai suoi sportelli per chiedere i rimborsi.

 

LEGGI QUI LE VICENDE DEI DIAMANTI VENDUTI IN BANCA RACCONTATE DA BLUERATING

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza e rendiconti Mifid 2, la stroncatura dell’Aduc

Spauracchio investimenti, dopo i diamanti arriva l’allarme francobolli

Diamanti, si ritiri chi può

NEWSLETTER
Iscriviti
X