Il neo presidente della Consob: “Il bail-in ha funzionato”

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 24 Aprile 2018 | 09:40
In un’intervista a Skytg24 Mario Nava, da poco insediatosi alla guida dell’authority, ha lodato le regole europee sulle crisi bancarie.

“Un’azione di miglioramento fortissima per il sistema bancario italiano”. E’ l’effetto del bail-in secondo il nuovo presidente della Consob Mario Nava (nella foto). Il n.1 dell’authority che vigila sui mercati finanziari ha espresso il suo pensiero ai microfoni di SkyTg24, con alcune dichiarazioni che sono state poi riprese dal Sole24Ore di oggi. Nava, che ha ribadito anche di voler rafforzare la collaborazione tra Consob e Bankitalia, ha lavorato a lungo nelle istituzioni europee, contribuendo a scrivere proprio le norme del bail-in che regolano la risoluzione delle crisi bancarie. Senza l’introduzione di queste nuove procedure, a detta di Nava, i gruppi creditizi italiani non avrebbero attuato quell’azione di risanamento importante realizzata negli ultimi anni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X