Ascosim punta tutto sulle Scf

A
A
A

L’associazione cambia statuto e modifica la denominazione

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti7 maggio 2018 | 11:30

Sulla scia di quanto accaduto anche per altre realtà, prosegue il percorso di rinnovamento statutario delle associazioni del settore della consulenza finanziaria. Nel corso della prossima assemblea degli associati, che si svolgerà nel mese di giugno, Ascosim, l’Associazione delle società di consulenza finanziaria, approverà la modifica del proprio Statuto al fine di conformarsi alle disposizioni, contenute nel Regolamento Consob n. 20307, che disciplinano la rappresentanza delle associazioni nell’Albo Unico dei Consulenti Finanziari.

Le modifiche dello Statuto dell’Associazione riguarderanno la tipologia degli associati e la denominazione: la qualifica di associato sarà riservata, in via prevalente, alle Società di consulenza finanziaria indipendenti (Scf); la denominazione sarò modificata in Associazione per la Consulenza Finanziaria Indipendente.

Al fine di adeguare la denominazione alla tipologia di associati rappresentati, il nuovo acronimo non conterrà il suffisso “Sim”.

A oggi Ascosim è costituita da 30 Società di consulenza indipendenti (24 Scf e 6 Sim di pura consulenza), 11 altri intermediari (banche e Sim) e 19 società di servizi (di cui 8 appartenenti al settore Fintech).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scolari (Ascosim): “Ecco quanto costa essere indipendenti”

Addio Ascosim, benvenuta Ascofind

Scf, pronto il documento per l’iscrizione all’Albo OCF

A lezione di finanza comportamentale

Gestione dei conflitti di interesse, il vademecum di Ascosim per le scf

Ascosim dalla parte del Santo Padre

La carica dei fee only

La consulenza senza peli sulla lingua

Consulenza e trasparenza, il falso mito dei costi

Consulenza, l’analisi costi benefici degli switch di portafoglio

Altman, un ospite speciale al convegno Ascosim

Ascosim: dopo Consob ecco la scuola per i consulenti

Il consulente plurimandatario ora è realtà

Albo e attività dei consulenti finanziari, se ne parla con Ascosim

Consulenti finanziari, i nuovi obblighi nei confronti di Ocf

Mifid 2, il limbo italiano degli incentivi e della product governance

Scf e consulenti autonomi, un aiuto concreto in vista dell’Albo

Scolari (Ascosim): “Mifid 2, serve più informazione”

Valutazione dell’adeguatezza, Ascosim risponde a Esma

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Mifid 2 al via, Scolari (Ascosim): “Ocf adesso ci ascolti”

Esma, come certificare conoscenze e competenze dei consulenti finanziari

Mifid 2: i commenti di Ascosim e di Bufi sul parere delle Camere

Esma e Mifid 2, guarda il videoconfronto tra consulenti e commercialisti

Mifid 2, la rivoluzione prossima ventura

Professionisti a confronto, Ascosim li convoca per parlare di consulenza

Scolari (Ascosim): “Nuove sezioni dell’Albo? L’iter va a rilento”

“Robo-Advisor e dintorni”, aperte le iscrizioni al convegno Ascosim

Somaschini (Ascosim), “tanti robo-advisor stranieri vogliono investire in Italia”

Ascosim a congresso, in attesa dell’albo e tra le polemiche

I robo-advisor sotto la lente dei regolatori

Scolari (Ascosim): l’Albo Unico unico c’è, ma solo a metà

Marangi (Banca Consulia): “Ecco la nuova piattaforma realizzata con Eri Bancaire”

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: i Fogli di Fideuram

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Poste, Consob sanziona l’ex direttore condannato

Dopo la condanna del tribunale di Enna, arriva la sanzione da parte dell'autorità di vigilanza ...

Consulenza finanziaria, la svolta di Prometeia Advisor Sim

Prometeia Advisor Sim, società specializzata nella consulenza agli investitori istituzionali, è da ...