La consulenza senza peli sulla lingua

A
A
A

Un’occasione per comprendere due diverse prospettive sul mercato. Senza tanti giochi di parole

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti9 maggio 2018 | 14:00

Il 16 maggio si svolgerà a Milano, presso il Palazzo Mezzanotte, l’ottava edizione del Forum Nazionale sulla consulenza finanziaria organizzato da Ascosim.

Sono previsti numerosi temi di discussione, tra i quali un dialogo diretto tra differenti prospettive nei servizi di advisory. Questo verrà interpretato da Eugenio De Vito di 4Timing e Roberta Rossi di SoldiExpert. Un’occasione per comprendere due diverse prospettive sul mercato, della quale vogliamo fornirvi uno sfizioso assaggio…il resto lo potete scoprire direttamente dal vivo iscrivendovi all’evento cliccando qui.

Eugenio De Vito: Roberta Altro che un albo uno e trino. Dovremo parlare di 50 sfumature di consulenza ormai, perché tra la consulenza assolutamente non indipendente e la consulenza totalmente indipendente abbiamo una miriade di declinazioni intermedie. Banche e reti hanno invaso il campo della consulenza indipendente, grazie alla Mifid2, tenendosi però stretto il vecchio sistema delle retrocessioni. Non si sa mai perché per la consulenza indipendente sembrano esserci troppe poche richieste, come mostrava una ricerca di Consob dell’autunno 2017, dove continuava a emergere che l’italiano medio la consulenza non la vuole pagare. Non vorrei fosse una sottile strumentalizzazione del sistema. Certo che se vendo gli stessi fondi flessibili che tutti oggi vendono, gli sconto nei migliori dei casi i rebates e poi gli applico una bella parcella “on top” che aumenta il costo complessivo. Dove sta la consulenza?

Roberta Rossi: Eugenio all’italiano medio non è mai stata spiegata bene la differenza tra collocamento di prodotti finanziari e consulenza sui prodotti finanziari. E’ normale che non la capisca. Poi pensa l’imbarazzo: lo stesso soggetto che finora non ti ha chiesto una lira ti dice “scusa sai finora non ti ho fatto pagare niente ma è solo perché ti ho collocato quello che volevo io e su cui mi retrocedevano maggiori commissioni. Adesso se paghi io divento indipendente e puoi comprare quello che vuoi. Tutti etf? Non c’è problema. Azioni? Evvai…tanto io ora guadagno on top. Cioè, è sempre la banca che mi paga e non tu caro cliente, ma mi sono liberato del problema che se non compri solo fondi io non campo”…


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scolari (Ascosim): “Ecco quanto costa essere indipendenti”

Addio Ascosim, benvenuta Ascofind

Scf, pronto il documento per l’iscrizione all’Albo OCF

A lezione di finanza comportamentale

Gestione dei conflitti di interesse, il vademecum di Ascosim per le scf

Ascosim dalla parte del Santo Padre

La carica dei fee only

Ascosim punta tutto sulle Scf

Consulenza e trasparenza, il falso mito dei costi

Consulenza, l’analisi costi benefici degli switch di portafoglio

Altman, un ospite speciale al convegno Ascosim

Ascosim: dopo Consob ecco la scuola per i consulenti

Il consulente plurimandatario ora è realtà

Albo e attività dei consulenti finanziari, se ne parla con Ascosim

Consulenti finanziari, i nuovi obblighi nei confronti di Ocf

Mifid 2, il limbo italiano degli incentivi e della product governance

Scf e consulenti autonomi, un aiuto concreto in vista dell’Albo

Scolari (Ascosim): “Mifid 2, serve più informazione”

Valutazione dell’adeguatezza, Ascosim risponde a Esma

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Mifid 2 al via, Scolari (Ascosim): “Ocf adesso ci ascolti”

Esma, come certificare conoscenze e competenze dei consulenti finanziari

Mifid 2: i commenti di Ascosim e di Bufi sul parere delle Camere

Esma e Mifid 2, guarda il videoconfronto tra consulenti e commercialisti

Mifid 2, la rivoluzione prossima ventura

Professionisti a confronto, Ascosim li convoca per parlare di consulenza

Scolari (Ascosim): “Nuove sezioni dell’Albo? L’iter va a rilento”

“Robo-Advisor e dintorni”, aperte le iscrizioni al convegno Ascosim

Somaschini (Ascosim), “tanti robo-advisor stranieri vogliono investire in Italia”

Ascosim a congresso, in attesa dell’albo e tra le polemiche

I robo-advisor sotto la lente dei regolatori

Scolari (Ascosim): l’Albo Unico unico c’è, ma solo a metà

Marangi (Banca Consulia): “Ecco la nuova piattaforma realizzata con Eri Bancaire”

Ti può anche interessare

Portare monete storiche all’estero

Sotto esame il caso di un cliente che possiede monete di valore e di interesse storico comprate all ...

Quanto costa diventare consulente finanziario

Le spese da sostenere nel 2019 per esercitare la professione di consulente finanziario ...

Widiba, educarsi oggi per vivere meglio domani

11 tappe in tutta Italia per promuovere la cultura della consapevolezza nella gestione dei risparmi ...