Banca Generali, produzione solida ad aprile

A
A
A

La società guidata da Gian Maria Mossa ha realizzato ad aprile una raccolta netta di 474 milioni di euro, con un saldo da inizio anno di 2 miliardi.

Chiara Merico di Chiara Merico10 maggio 2018 | 15:26

RACCOLTA SOLIDA – Banca Generali ha realizzato ad aprile una raccolta netta di 474 milioni di euro, con un saldo da inizio anno di 2 miliardi. La raccolta in soluzioni gestite e assicurative è stata pari a 270 milioni di euro (3 miliardi da inizio anno) e si è indirizzata prevalentemente verso soluzioni contenitore, assicurative e finanziarie (165 milioni nel mese, 640 milioni da inizio anno). Positiva la raccolta anche in fondi/sicav con 103 milioni nel mese (404 milioni da inizio anno). La raccolta in liquidità e amministrato si è mantenuta elevata (204 milioni nel mese, 766 milioni da inizio anno) per l’effetto combinato di una sostenuta acquisizione di nuova clientela e di mercati finanziari volatili. Inoltre il dato ha beneficiato della raccolta indirizzata verso specifiche soluzioni di risparmio amministrato -in particolare l’innovativo veicolo di cartolarizzazione di crediti sanitari, Astrea 2, dedicato alla clientela professionale (104 milioni) – che rappresenta uno strumento efficace per diversificare ulteriormente i portafogli. Le masse con contratto di consulenza evoluta hanno raggiunto i 1,9 miliardi di euro a 12 mesi esatti dal lancio (+200 milioni di euro ad aprile).
L’amministratore delegato, Gian Maria Mossa, ha commentato: “Un mese solido nello sviluppo commerciale a fronte di una volatilità dei mercati che si mantiene sopra la media storica. La qualità della nostra consulenza orientata alla protezione dei patrimoni si conferma un elemento distintivoche guadagna crescenti consensi tra la clientela, come dimostrano l’accelerazione nei contratti di ’Advisory evoluta’ e la consistenza di raccolta nei contenitori gestiti. L’interesse per le nuove soluzioni a difesa del risparmio, come la nuova Sicav Lux im e gli strumenti amministrati, rafforzano ulteriormente la competitività della nostra offerta e le prospettive per i prossimi mesi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Ti può anche interessare

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Credemtel, società del Gruppo Credem attiva nell’offerta di servizi digitali ad aziende e Pubblic ...

SocGen e Nordea, stretta di mano norvegese

Affare di rilievo nella penisola scandinava. Societe Generale cede la filiale norvegese di factoring ...

Intesa Sanpaolo-Ubi, previste almeno 5 mila uscite di dipendenti

Il ceo di Intesa Sanpaolo si è altresì impegnato ad assumere un giovane ogni due uscite volontarie ...