Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 11 Maggio 2018 | 12:31
La banca emiliana ha presentato la trimestrale con dati positivi per utili e patrimonio.

Trimestre col segno più per il Credito Emiliano (Credem). Tra gennaio e marzo sono stati acquisiti 28 mila nuovi clienti e la raccolta complessiva da clientela è cresciuta del 3,6 su base annua raggiungendo 66,2 miliardi di euro (+2,3 miliardi di euro in valore assoluto). Trainanti i risultati ottenuti  con i servizi di gestione del risparmio (raccolta gestita +4% su base annua) e assicurativi (raccolta +7,3% su base annua). Il gruppo ha inoltre registrato 54,6 milioni di euro di utile netto consolidato, in progresso dell’11,4% rispetto a 49 milioni di euro del primo trimestre 2017

 Nazzareno Gregoridirettore generale di Credem ha dichiarato (nella foto): “Sono estremamente soddisfatto di come tutto il gruppo abbia affrontato questi mesi continuando ad ottenere risultati eccezionali anche dopo un anno davvero positivo come è stato il 2017. Per meglio focalizzare l’attività abbiamo riunito sotto un unico coordinamento tutte le reti del gruppo che operano in tale ambito e avviata l’operatività di Euromobiliare Advisory Sim, società che sarà il centro di competenza per tutte le attività di consulenza”.

Ecco i principali dati di bilancio trimestrali del Credem:

 

Il risultato lordo di gestione raggiunge i 118,2 milioni di euro rispetto a 102,8 milioni di euro nello stesso periodo dell’anno precedente (+15%). Gli ammortamenti ammontano a 12,5 milioni di euro rispetto a 11,5 milioni di euro nel 2017 (+8,7%).

Il risultato operativo si attesta a 105,7 milioni di euro rispetto a 91,3 milioni di euro a fine marzo 2017 (+15,8%).

L’utile ante imposte raggiunge 80,8 milioni di euro rispetto a 71,4 milioni di euro a fine marzo 2017 (+13,2%mentre le imposte sul reddito ammontano a 26,2 milioni di euro (22,4 milioni di euro a fine marzo 2017, +17% a/a). L’utile netto consolidato, come già messi in evidenza,  si attesta a 54,6 milioni di euro rispetto a 49 milioni di euro nello stesso periodo dell’anno precedente (+11,4%).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem, il futuro delle risorse umane

Credem, la consulenza anti-fragile

Credem, 10 nuovi consulenti e 3 advisory team per Liguria e Piemonte

Credem, in Triveneto si recluta

Credem alza il sipario sul nuovo polo del private banking

Bluerating Awards 20, ecco chi sono i nominati per la categoria TOP ENTRY

Credem, sprint per il factoring

Credem arruola un veterano di Banca Mediolanum

Credem, investire in innovazione è un must

Credem, il Covid si mangia parte dell’utile ma la raccolta cresce

Credem, 450 milioni per il gestito

Credem incontra il Fintech District

Euromobiliare, con Fidelity il fondo per puntare sulla Cina

Credem, è il tempo del ritorno

Credem, il retail banking di domani

Credem, un incontro con la bandiera juventina

Credem e Abi, un webinar per capire i meccanismi delle scelte finanziarie

Credem, una nuova colazione digitale

Credem, al via il negozio online per i clienti

Credem, business e tecnologia in un webinar

Credem, alleanza con l’Università Cattolica per la buona informazione

Credem, un cornetto insieme alle start up

Risparmio gestito, trimestre impossibile a causa del Covid-19: Poste, Pictet e Ubs paladini della resistenza

Credem, infornata di giovani talenti

Credem, il nuovo corso del wealth management

Credem, Euromobiliare Advisory Sim fa incetta di premi

Credem, con Caricento l’appetito vien mangiando

Credem, l’utile supera i 40 milioni nel primo trimestre

Credemholding, utile in crescita e nomina del nuovo collegio sindacale

Credem, colpo di fulmine per Cassa di Risparmio di Cento

Reti e banche “graziate” dal rating, ma l’outlook fa paura

Banca Euromobiliare, un big del Credem alla presidenza

Credem, sforzi raddoppiati contro il coronavirus

NEWSLETTER
Iscriviti
X