Poste Italiane, giovani e belli…E consulenti

A
A
A

Il gruppo guidato da Matteo Del Fante cerca fino al 30 giugno financial advisor in tutta Italia, ma solo laureati e con contratto di apprendistato.

Andrea Telara di Andrea Telara15 maggio 2018 | 08:52

Cercasi consulenti finanziari in tutta Italia. E’ l’annuncio pubblicato da Poste Italiane che va a caccia di financial advisor da inserire nei propri uffici, purché si tratti di persone giovani. L’inquadramento proposto è infatti un contratto di apprendistato della durata di 36 mesi che, come noto, è riservato solitamente a chi ha meno di 30 anni. Possono partecipare alla selezione soltanto i laureati in discipline economiche (economia e commercio, economia aziendale, economia istituzioni e mercati finanziari, scienze bancarie ed assicurative, economia degli intermediari finanziari e scienze statistiche) con votazione finale non inferiore a 102/110. Per fare il consulente alle Poste, insomma, bisogna possedere certi requisiti.

CLICCARE QUI PER COLLEGARSI ALLA PAGINA WEB DOVE E’ POSSIBILE INVIARE IL CURRICULUM


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, raccolta positiva a giugno, polizze con meno appeal

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Mifid 2, se il consulente diventa green

Poste Italiane a caccia di 500 consulenti

È solo un Bollettino, non un dogma di fede

Unit linked, tesoro da 9 miliardi all’anno per i cf

Consulenti, le nuove tariffe in Gran Bretagna

Consulenti, 5 consigli per motivare il team di lavoro

Consulenti, le donne d’oro delle reti

Mifid 2, perché i consulenti finanziari possono guadagnare di più

Certificati, Mifid 2 e innovazione finanziaria ai Cf Webinars

Aviva, raccolta col turbo grazie ai cf

Reti, raccolta ancora tonica

Polizze, se l’agente di assicurazione fa concorrenza al consulente finanziario

Consulenza finanziaria, quanto costa iniziare la professione

La (buona) paga del cf: il modello di Fineco

Si scatena il Big Bang, ma l’industria tiene

Cf, come aumentare la concentrazione sul lavoro

Sorpresa: anche i millennials preferiscono i cf in carne e ossa

ITForum Milano al via: si parla di Mifid 2, Albo e commercialisti

Consulenti finanziari, se ne parla a Mi Manda Rai Tre

Mainò (Nafop): “I commercialisti nell’Albo? Sì ma coi requisiti giusti”

Poste Italiane, cambiamenti in vista nella rete dei cf

Albo cf, arriva l’emendamento-sveglia per la Consob

Consulenti, a Verona si chiude il Fee Only Summit

Certificazione Efa, a ITForum eventi gratuiti per mantenerla

Consulenti e Fintech nell’era di Mifid 2: se ne parla alla Tol

Mifid 2, come cambieranno i consulenti finanziari

Efpa Meeting 2017, cala il sipario

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Morgan Stanley Investment Management, al via l’Open Week

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Ti può anche interessare

“Uno di noi”, al via la Convention Widiba a Firenze

Il futuro della rete del gruppo Mps spiegato ai seicento consulenti finanziari, nello scenario del t ...

Un pezzo di Azimut in mano a BlackRock

Le comunicazioni della Consob attestano una partecipazione di quasi il 7,8% del gruppo americano nel ...

Mifid 2, Bafunno: “Perché è un passo indietro”

Già a.d. di Xelion, oggi consulente aziendale, Vincenzo Bafunno è uno dei massimi esperti in Itali ...