Cambio al vertice di CNP Partners Italia

A
A
A

La scelta è ricaduta su Gilles Ferréol, già chief financial officer della società

Andrea Telara di Andrea Telara15 maggio 2018 | 11:48

Gilles Ferréol è il nuovo country manager di CNP Partners Italia,  succursale del gruppo CNP Assurances, attiva in Italia nei settori degli investimenti e della protezione della persona.

Ferréol, già chief financial officer (cfo) della società, subentra ad Arcadio Pasqual, country manager delle rappresentanze generali per l’Italia di CNP dal 2014, che lascia il gruppo per perseguire nuove opportunità professionali.

“Sono molto lieto di continuare a collaborare con Gilles nel suo nuovo ruolo di responsabile delle nostre attività in Italia” ha dichiarato Jean-Christophe Mérer, ceo di CNP Partners. “Gilles è un punto di riferimento per la Società in Italia e raccoglie il testimone in un momento di grande espansione delle nostre attività italiane e sono certo che le guiderà verso il raggiungimento di nuovi importanti traguardi”.

“Tengo ad esprimere la nostra gratitudine ad Arcadio Pasqual, che ha condotto la società dalla sua costituzione aiutandoci tra l’altro a diventare pionieri e innovatori nel mercato dei prodotti multiramo in Italia in termini di personalizzazione di prodotto, trasparenza e servizi opzionali. Gli rivolgo i nostri migliori auguri in questa sua nuova sfida professionale”.

messaggio di congedo da parte di  Pasqual che ha dichiarato: “Sono molto orgoglioso dei risultati raggiunti da CNP Partners in Italia. Un mio forte ringraziamento va alla squadra di straordinari professionisti con cui ho collaborato in questi anni. CNP Partners è oggi una società con un’identità forte e riconosciuta sul mercato italiano per prodotti e servizi tecnologicamente innovativi. Sono certo che proseguirà sotto la guida di Gilles il suo percorso di crescita”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ersel e Cnp Partners rafforzano l’alleanza

Gli Etf di Lyxor entrano nelle polizze multiramo di CNP Partners

CNP Partners, accordo con Farad Group

Ti può anche interessare

Banca Mediolanum, margine operativo in crescita del 26%

L'istituto di Basiglio ha archiviato i primi nove mesi dell’esercizio in corso con un utile netto ...

Banca Generali, ora il consulente ha un’arma in più

Un nuovo alleato è entrato prepotentemente a far parte della quotidianità dei professionisti di ca ...

Consulenti, è ora di investire nella formazione

Essere un consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede significa investire in formazion ...