Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

A
A
A

Ci si riempie spesso la bocca con l’importanza delle competenze. Ma quando si cambia casacca cosa conta davvero?

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti24 maggio 2018 | 10:43

Stando a diverse testimonianze degli addetti del settore e a alcuni episodi recenti di cronaca, sembra che il mercato del recruiting legato ai professionisti della consulenza finanziaria si sia vivacizzato negli ultimi mesi. Si è parlato tanto di una Mifid 2 che avrebbe portato a una valorizzazione delle competenze dei consulenti finanziari, ma siamo sicuri che, quando si parla di giri di poltrone, siano quelle a contare davvero? A tal proposito vi riportiamo di seguito un breve intervento di un consulente tratto dal gruppo LinkedIn “Il Nuovo Mondo della Consulenza” fondato da Jonathan Figoli, autore del libro omonimo.

In questi mesi sto assistendo, almeno questa è la mia sensazione, ad un grosso mercato dei consulenti. Molte Banche e Reti aumentano le loro masse gestite solo attraverso “l’acquisto” dei portafogli dei consulenti. Sì, perché il reclutamento avviene non in base alle capacità e competenze del consulente ma solo attraverso il peso del suo portafoglio.
Ultimamente ricevo la media di una chiamata a settimana dalle altre banche. (In realtà dalle società di HeadHunter che operano per banche e reti) ed invece di parlare delle capacità e delle competenze dei CF e/o degli strumenti messi a disposizione di quest’ultimi per lavorare ed offrire quindi un servizio migliore ai clienti, si parla quasi solo di bonus di giro del portafoglio e del peso di quest’ultimo. Credo che in tal modo si crei solo un effetto “porte girevoli”, che fa venir meno i benefici derivanti da una concorrenza basata sulla qualità che, di conseguenza, crea inefficienze sul mercato e minor valore per tutti i suoi attori, dai clienti ai consulenti, passando per le banche. Al contrario, personalmente credo in un ambiente in cui i consulenti siano al servizio esclusivo dei clienti e che le banche, attraverso il miglioramento dei servizi (leggasi tecnologia, piattaforma, architettura,ecc.) si contendano i migliori consulenti. Saranno quest’ultimi a scegliere la banca migliore per i propri assistiti e quindi per loro stessi.
Non so se ho reso l’idea. Mi scuso in anticipo per eventuali baggianate scritte dovute al fatto che non conosco in maniera approfondita le dinamiche, essendo un semplice consulente e non un manager o dirigente.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Ti può anche interessare

Criptovalute, allarme dal Belgio

Fsma, l’autorità belga di vigilanza sui mercati, ha aggiornato sul proprio sito internet (www.fsm ...

Uffici in coworking per le reti di consulenza

Secondo una recente ricerca commissionata da Regus, per il 53% dei professionisti italiani tagliare ...

Widiba, Valletta nuovo area manager Calabria

Già area manager di successo di Widiba per la Campania, Valletta gestirà anche la squadra calabres ...