Quota 400 per i Life Banker

A
A
A
di Chiara Merico 24 Maggio 2018 | 13:52
La rete raggiunge 400 consulenti, con i recenti 8 nuovi ingressi: una crescita, informa una nota, nel pieno rispetto del piano di sviluppo al 2020 del network.

CIFRA TONDA – Cifra tonda per i Life Banker di Bnl BNP Paribas: la rete raggiunge quota 400, con i recenti 8 nuovi ingressi: una crescita, informa una nota, nel pieno rispetto del piano di sviluppo al 2020 del network. I nuovi Life Banker, nel dettaglio, sono: Roberto Baldino e Carlo Fasola – da IWBank – entrambi a Cantù (Como); Sebastiano Alessandro Giuffrida, già in Banca Mediolanum, attivo a Catania. Arriva da Banca Popolare di Sondrio Antonio Michele Mazzacchi, la cui sede operativa sarà a Como. Domenico Pascarella, ex Banca Widiba, opererà a Caserta, come Fabrizio Parillo che sempre da Banca Widiba assume il ruolo di Team Manager. A Caserta anche Carlo Zazzarino (da Banca Widiba). Tornando al Nord, è Modena la sede di lavoro di Antonio Trenti, ex San Paolo Invest.

IL ROADSHOW – Si è appena chiusa, intanto, la prima fase della BNL-BNP Paribas Life Banker Academy, il roadshow di in-formazione che la rete ha dedicato ai clienti e ai consulenti. In 13 tappe, da Nord a Sud Italia, sono stati discussi ed approfonditi i temi d’attualità legati ai mercati finanziari, all’economia, all’innovazione e alla digitalizzazione. Coinvolti i maggiori asset manager internazionali che sono intervenuti di fronte ad una platea, totale, di oltre 750 clienti e più di 250 Life Banker. Un’iniziativa che ha ricevuto feedback particolarmente positivi; la seconda fase partirà dopo l’estate.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnl Bnp Paribas LB, una marea di nuovi consulenti per Rebecchi

Reti, la raccolta vola. Fideuram vince, ma IWBank soffre ancora

BNP Paribas Cardif Italia, Deodato sale al timone

NEWSLETTER
Iscriviti
X