F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

A
A
A

Armando Escalona e Dario Di Muro lasciano le rispettive cariche, ma rimangono a disposizione per ruoli dirigenziali. Inizia il nuovo corso di Silvio Ruggiu

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti29 maggio 2018 | 11:40

Si è arrivati al momento dei saluti per Finanza&Futuro, mentre è pronto ai nastri di partenza il nuovo corso della rete di Deutsche Bank (qui la notizia di bluerating).

Come riportato questa mattina da un articolo a firma Francesco D’arco su AdvisorOnlinesi è svolta nella giornata di giovedì 24 maggio 2018 l’ultima assemblea dei soci di F&F con l’approvazione del progetto di fusione in Deutsche Bank e le dimissioni, rispettivamente, dal ruolo di vice presidente e amministratore delegato di Armando Escalona e Dario Di Muro.

I due manager, che hanno guidato nell’ultimo anno la banca, cedono così la guida della rete di consulenti finanziari a Silvio Ruggiu, indicato già nel mese di luglio del 2017 come responsabile della divisione Advisory Clients di Deutsche Bank dedicata all’offerta di servizi di banca Premium e di consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I consulenti finanziari di Finanza & Futuro convergeranno, infatti, in questa divisione che comprende anche i Private Banker e i Business Banker di Deutsche Bank”.

Se quindi Escalona e Di Muro lasceranno ufficialmente a fine giugno i loro sopracitati incarichi, gli stessi rimarranno comunque a disposizione di Deutsche Bank per ruoli dirigenziali.

Un momento invece di particolare importanza per il “debutto” di Silvio Ruggiu (nella foto) come guida della divisione Db Advisory Clients sarà probabilmente un tour “interno” sul territorio a contatto con la propria rete, che dovrebbe svilupparsi nella seconda metà del 2018, mentre al momento non è in previsione alcuna convention per quest’anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Ti può anche interessare

BLUERATING in edicola: Portafoglio Perfetto

Il numero di settembre del mensile dedica la cover story a Cosmo Schinaia, country head per l’Ital ...

Stress test, tanti errori nello scoop del Sole

Sullo scoop dei giorni scorsi del Sole 24 Ore riguardo agli stress test sulle banche, è intervenuto ...

Oggi su BLUERATING NEWS: vigilanza Mifid 2, Pir mezzi morti

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...