F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

A
A
A

Armando Escalona e Dario Di Muro lasciano le rispettive cariche, ma rimangono a disposizione per ruoli dirigenziali. Inizia il nuovo corso di Silvio Ruggiu

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti29 maggio 2018 | 11:40

Si è arrivati al momento dei saluti per Finanza&Futuro, mentre è pronto ai nastri di partenza il nuovo corso della rete di Deutsche Bank (qui la notizia di bluerating).

Come riportato questa mattina da un articolo a firma Francesco D’arco su AdvisorOnlinesi è svolta nella giornata di giovedì 24 maggio 2018 l’ultima assemblea dei soci di F&F con l’approvazione del progetto di fusione in Deutsche Bank e le dimissioni, rispettivamente, dal ruolo di vice presidente e amministratore delegato di Armando Escalona e Dario Di Muro.

I due manager, che hanno guidato nell’ultimo anno la banca, cedono così la guida della rete di consulenti finanziari a Silvio Ruggiu, indicato già nel mese di luglio del 2017 come responsabile della divisione Advisory Clients di Deutsche Bank dedicata all’offerta di servizi di banca Premium e di consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I consulenti finanziari di Finanza & Futuro convergeranno, infatti, in questa divisione che comprende anche i Private Banker e i Business Banker di Deutsche Bank”.

Se quindi Escalona e Di Muro lasceranno ufficialmente a fine giugno i loro sopracitati incarichi, gli stessi rimarranno comunque a disposizione di Deutsche Bank per ruoli dirigenziali.

Un momento invece di particolare importanza per il “debutto” di Silvio Ruggiu (nella foto) come guida della divisione Db Advisory Clients sarà probabilmente un tour “interno” sul territorio a contatto con la propria rete, che dovrebbe svilupparsi nella seconda metà del 2018, mentre al momento non è in previsione alcuna convention per quest’anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, prestiti col vento in poppa

Citi concilia con la Sec

Unicredit e la fame immobiliare

Generali cambia vestito al gestito

Etruria, Consob annullata

L’inutilità delle fusioni bancarie

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Come ti fidelizzo il private banker

Il trionfo social di Unicredit

Vigilanza, la linea morbida della Bce

IWBank PI, la consulenza tiene duro

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

Banche vs clienti, vizi e virtù dell’ABF

Mps torna sul mercato

Asset allocation, bye bye bull market

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Banca Euromobiliare, sferzata private

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Unicredit, l’utile in calo ma sopra le attese

Banche, sui conti dormienti interviene il Mef

Banca Mediolanum, raccolta quasi dimezzata

Deutsche Bank FA, scatta l’operazione crescita

Diamanti: Mps, il rimborso ritarda…ma arriva

Banco Bpm, il bilancio sorride

Intesa Sanpaolo, un nuovo contratto per bancari e consulenti

Una Fideuram da record

Repulisti in casa Ubi Banca

Banco Desio, una semestrale all’insegna della solidità

Addio a uno dei pionieri nella gestione di fondi di private equity

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Semestrali, Widiba sfonda il breakeven

Intesa Sanpaolo, wealth management in chiaroscuro

Reclutamenti, la squadra di Rebecchi è al top

Ti può anche interessare

Consulenti, conto alla rovescia per il nuovo regolamento Consob

Si chiude il 30 settembre la consultazione Consob sulle modifiche al libro VIII del Regolamento Inte ...

Anasf, ancora pochi giorni per chiedere la borsa di studio

Scade il 30 novembre il bando per partecipare al concorso per laureati intitolato a Ivo Taddei ...

Il futuro della banca non è in banca

Le ultime frontiere del fintech applicato al settore bancario ...