Enasarco, non serve fare la voce grossa

A
A
A

Federpromm critica le recenti posizioni espresse dal presidente di Anasf, Maurizio Bufi

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti4 giugno 2018 | 09:32

Pubblichiamo di seguito integralmente una nota a firma Manlio Marucci, segretario generale di Federpromm, in merito alla recente presa di posizione su Enasarco del presidente di Anasf, Maurizio Bufi.

L’uscita di Bufi con le dichiarazioni sulla gestione e il j’accuse alla presidenza della fondazione Enasarco, è  la solita “sceneggiata” – visto che di sceneggiate in questo periodo se ne vedono molte – di fare la voce grossa in una struttura articolata e complessa quale l’ente di previdenza obbligatoria per gli agenti di cui i consulenti finanziari sono una percentuale modesta:  circa 22mila sui 230mila iscritti.

Affermare in maniera pomposa e strafottente con una dichiarazione rivolta al presidente Costa che l’associazione rappresentata da Busi è in grado di fare la scalata alla cassa di previdenza attraverso gli strumenti della raccolta delle firme per la prossima competizione elettorale qualora non si provveda alla modifica dello statuto e del regolamento elettorale, appare come un altolà che non ha una percezione concreta e reale del funzionamento della macchina amministrativa e gestionale dell’Ente.  Marucci quale delegato dell’assemblea ricorda a Bufi  un’espressione all’uopo molto  concreta e seria  a cui dovrebbe attenersi prima di avanzare  qualsiasi dichiarazione: “delle cose che non si conoscono conviene sempre tacere” (Wittgenstein). Evidentemente il collega Bufi pecca di orgoglio e senso critico.

La responsabilità di molti delegati eletti che hanno approvato l’ultimo bilancio 2017, quali espressione di composite realtà  facenti parte di Organizzazioni storiche all’interno della stessa Fondazione hanno dimostrato e dimostrano – contrariamente a ruoli da doppiogiochisti  espressi  su più tavoli da parte di esponenti dell’associazione facente capo allo stesso Bufi – responsabilità e coerenza nel dare il proprio contributo a far crescere la platea degli iscritti, a migliorarne i servizi e le prestazioni  previdenziali  nonché rendere funzionale e ricco di contenuti – non solo patrimoniali  -il valore  culturale di Enasarco


1 commento

  • Avatar daniele sertori says:

    Gentile Signor Marucci, è proprio perché la Fondazione Enasarco è “una struttura articolata e complessa” che necessita di una riforma…

ARTICOLI CORRELATI

Anasf, il nuovo presidente alle Idi di Marzo

Enasarco, un Anasf day per parlarne

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Anasf, firmata la nuova convenzione per la tutela legale dei cf

Mifid 2: il fine tuning coinvolge anche le polizze

Anasf: le nuove date per i corsi di alfabetizzazione finanziaria

Seminari Anasf, a giugno focus su MiFID 2 e i costi della non consulenza

Anasf-Assoreti, accordi e disaccordi

Anasf, prosegue Pianifica la Mente

Deutsche Bank FA, Bagnasco se ne va

Consulenti, CheBanca! ospita Anasf a Napoli

Cf e persona giuridica: persa una battaglia, non la guerra

Consulenti, i rischi di Mifid 2

Consulenti, persona giuridica? Anche no

Bufi: è un’Anasf pragmatica

Fecif, Franceschelli alla vicepresidenza

Consulenti in società, cosa può cambiare

Anasf, ecco il calendario completo dei nuovi seminari

Consulenti furbetti? Anasf vince e la pubblicità si cambia

Consulenti, pubblicità ma corretta

Anasf: tutti i dettagli della convenzione con Coni

Ocf: nuovo comitato consultivo, buona la prima

Consulenti e Enasarco, ecco le prestazioni integrative 2019

Seminari Anasf: le tappe di marzo

Enasarco, la santa alleanza dei 3

Rendiconti Mifid 2, Bufi: ben venga la “reprimenda” Consob

Anasf, finanza tra realtà e illusione

Rendiconti Mifid 2, Bufi (Anasf) paladino della trasparenza

Fattura elettronica, Pec e firma digitale: nuova convenzione Anasf

Consulenti alla conquista del cliente-imprenditore

ConsulenTa19, Bufi: ai cf almeno un terzo dei ricavi

ConsulenTia19, la viglia del grande evento

ConsulenTia19, ultimo giorno per iscriversi

Ti può anche interessare

Risparmio gestito, in arrivo altri 250 miliardi nel prossimo triennio

Il 2019 si presenta indiscutibilmente in salita per il mondo del risparmio gestito. L’introduz ...

Bufi: è un’Anasf pragmatica

E’ un’Anasf all’insegna della concretezza quella che emerge dalla conferenza stamp ...

Da star dell’NBA a consulente finanziario: il sogno di Tony Parker

La leggenda dell’NBA Tony Parker ha deciso di entrare nel mondo della consulenza finanziaria. ...