Azimut prende 11 private banker da Fineco

A
A
A

Il gruppo di consulenti, che proviene dal private banking di FinecoBank, opera prevalentemente a Torino, presso la sede della divisione in via Nino Costa 1 da poco ampliata, e a Genova.

Chiara Merico di Chiara Merico5 giugno 2018 | 08:31

GLI INGRESSI – Azimut Global Advisory, divisione del gruppo Azimut focalizzata sui servizi di consulenza evoluta a clienti ad elevata patrimonialità e guidata da Alberto e Alessandro Parentini, si rafforza con l’ingresso di 11 consulenti finanziari. Il gruppo di consulenti, che proviene dal private banking di FinecoBank, opera prevalentemente a Torino, presso la sede della divisione in via Nino Costa 1 da poco ampliata, e a Genova. Degli 11 private banker fanno parte: Enzo Sericano, che ha iniziato la sua carriera nel 1987 in Fida (poi Xelion), proseguita poi in Banca Sara come area manager Piemonte e Liguria e dal 2011 in FinecoBank, dove è stato private banker ed area manager Piemonte; Maria Rosa Censoplano, group manager di Banca Sara e poi private banker di FinecoBank;  Marco Canale, inizialmente in Ing e poi group manager in Banca Sara e FinecoBank;
Luca Covi con esperienze in Finanza e Futuro, Banca Sara e poi private banker in FinecoBank dove ha partecipato ai tavoli di lavoro dedicati alla consulenza a parcella; Maura Oi che da San Paolo Invest ha raggiunto nel 2003 Banca Sara e poi FinecoBank. Con questi ultimi inserimenti, frutto anche del contributo dell’area manager Giovanni Andalò, la divisione Azimut Global Advisory, lanciata nel 2013, conta oggi circa 100 consulenti finanziari (dagli 11 iniziali) ed è prossima a raggiungere i 2 miliardi di euro di masse totali in gestione. Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management Sgr, ha dichiarato: “Azimut si conferma polo attrattivo per consulenti e private banker di qualità grazie anche a un sevizio di consulenza evoluta estremamente innovativo e personalizzato”. Alberto e Alessandro Parentini, fondatori e managing director di Azimut Global Advisory, hanno commentato: “La nostra divisione continua a crescere grazie sia all’apporto e all’esperienza consolidata dei consulenti in struttura sia all’arrivo di nuovi colleghi. Diamo il benvenuto a 11 professionisti di rilievo che hanno apprezzato fin da subito il nostro modello di business e hanno scelto di unirsi a noi riconoscendo, nel servizio di consulenza avanzata proposto, un’importante evoluzione rispetto alla loro precedente esperienza”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, raccolta record tra le quotate

Azimut non ha paura dei ribassi

I segreti della super banker di Azimut

Azimut, il reclutamento non dorme mai

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Azimut regina delle cedole

Azimut: operazione convenienza sulla performance fee

Azimut: il 5% (quasi) è di BlackRock

Azimut-Amissima, accordo nel ramo vita

Azimut, i 2 nuovi big partner

Azimut, al via un master per consulenti e wealth manager

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Azimut, i nuovi progetti dopo la convention

Bluerating News del 15/1/18: ecco tutti i protagonisti

Azimut scarica In Alternative

Bluerating News del 14/1/18: ecco tutti i protagonisti

Azimut prepara il “Dream Team”

Azimut, il ritorno di Escalona

Azimut, il 2018 si chiude col sorriso

Azimut: campagna d’Egitto

Azimut, shopping nella boutique P&G

Azimut, l’uscita di Albarelli agita gli analisti

Borsa, Azimut digerisce male l’addio di Albarelli

Terremoto in Azimut, lascia Albarelli

Azimut, il gestito torna a correre

Reclutamento, Coppia d’assi per Azimut CM

Operazioni non autorizzate, sospeso ex Azimut CM

L’allarme di Artoni sui Btp

La fee diventa più magra

Azimut, ingresso top in Toscana

Azimut: bene il trimestre, male i nove mesi

Azimut, l’estero spinge ancora la raccolta

Azimut punta sugli alternativi con Libera Impresa Sgr

Ti può anche interessare

Woman, ecco le cf in Nomination

Ecco le magnifiche 12 consulenti finanziarie in gara che si contenderanno i premi nella categoria ri ...

Banche e reti, stipendi da favola

Nella classifica stilata da Milano Finanza, in testa ci sono i manager dell’industria e delle banc ...

Fondi e Mifid 2, mazzata per reti e consulenti

Il 2019 si apre con una potenziale mazzata per reti e consulenti. La nuova normativa, la Mifid2, imp ...