Azimut, Giuliani: “Credono in noi”

A
A
A

Il presidente a Bluerating.com: “molti cf e banker di tutto il mondo, delle società nostre partner, hanno sottoscritto azioni”. Lock up fino a 65 anni. Il ruolo di Peninsula.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino5 giugno 2018 | 18:37

“Consulenti finanziari e banker di tutto il mondo mettendo mano ai loro portafogli hanno sottoscritto un patto di sindacato italiano di un’azienda italiana. E’ una delle cose più importanti avvenuta nella storia di Azimut e un unicum anche nello scenario finanziario del nostro Paese”. Pietro Giuliani (nella foto) commenta con bluerating.com la chiusura dell’operazione da 75 milioni di euro (vedi notizia) che ha visto 1.206 aderenti al patto di sindacato di Timone Fiduciaria (qui la notizia) comprare titoli pari al 5% della rete di cf e private banker per arrivare al 22%.

“Tre anni fa a maggio vendemmo, io compreso – spiega Giuliani – il 7% delle azioni: avevamo il 22% del patto. Vendemmo perché i fondatori rappresentavano meno del 25% delle aum e meno del 10% della raccolta. Era giusto cambiare i pesi nel patto e tutti noi vendemmo con fortuna poiché il titolo azimut quotava 28 euro”. “Siamo statti fortunati allora – aggiunge – e lo siamo stati anche oggi comprando a circa 14 euro: ma io, che allora incassai netti circa 30 milioni, oggi 26 li ho reinvestiti in Azimut”. “In quel 22% ci sono i denari anche e soprattutto di nuovi cf e banker del gruppo, che arrivano non solo dall’Italia ma da tutto il mondo, e che lavorano nelle società nostre partner: gente che ha accettato di sottoscrivere un lock up sui loro titoli fino al 65esimo anno di età. Roba che in Italia non s’è mai vista. Da qui traggo certezza dei successi futuri di Azimut”.

E il nuovo socio, il fondo Peninsula Capital, lo stesso che recentemente ha acquistato il 13% di Ntv? “Abbiamo ricevuto molte richieste di entrare nel patto – aggiunge il presidente di Azimut -. Li abbiamo scelti perché sono risultati i più smart: il loro è un puro investimento finanziario: hanno sborsato circa 60 milioni per il 2,8%, sottoposto a lock up, il loro manager Nicola Colavito entrerà nel direttivo del patto e un loro rappresentante quale consigliere indipendente nel board di Azimut”. Infine un dettaglio: il finanziamento di 50 milioni a Timone Fiduciaria per l’acquisto delle azioni è stato erogato da Banca di Valsabbina.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Azimut, faro su Londra

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Intesa e Azimut, stretta di mano per i servizi ai cf

Azimut: per Giuliani il bello deve arrivare

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Azimut, vincenti perché indipendenti

Azimut fa compagnia a Gasperini

Azimut, impennata di utili e ricavi

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Azimut, sarà una trimestrale da sogno

Consulenti, così si lavora in Azimut

Caccia grossa nel risparmio gestito

Ti può anche interessare

Consob, quante sanzioni (e radiazioni) ai consulenti

Nella relazione annuale del presidente Savona, i numeri sui provvedimenti ai danni dei cf. Aumentano ...

Tria-Ue, taglio da 8 miliardi per evitare la procedura

Un taglio ai conti pubblici di 8,2 miliardi per evitare la procedura di infrazione. E’ quello mess ...

Btp, chi li compra sperando che le tensioni finiscano

Alcuni asset manager come BlueBay Asset Management o M&G si stanno riposizionando sui Buoni del ...