La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

A
A
A

L’istituto guidato da Gian Maria Mossa ha registrato lo scorso mese una raccolta netta di 603 milioni di euro, con un saldo da inizio anno di 2,7 miliardi di euro.

Chiara Merico di Chiara Merico6 giugno 2018 | 15:01

MESE VOLATILEBanca Generali ha realizzato a maggio una raccolta netta di 603 milioni di euro, con un saldo da inizio anno di 2,7 miliardi di euro. La forte volatilità delle ultime settimane ha spinto la domanda di consulenza avvicinando nuovi clienti alle soluzioni della banca. I volumi di maggio sono infatti risultati i più elevati da inizio anno, confermando la capacità della banca di crescere e acquisire nuova clientela nei periodi di maggiore incertezza. Le crescenti tensioni sui listini e i picchi di volatilità hanno caratterizzato le scelte di investimento, con soluzioni prudenti per contenere i rischi.

MIGLIOR DATO DELL’ANNO – La raccolta gestita ha coinvolto quasi esclusivamente le soluzioni assicurative. Guadagna terreno anche l’innovativa Sicav LUX IM che a poco più di un mese dal lancio ha già superato i 130 milioni di euro, grazie a un mix di gestioni all’avanguardia, competitività e ampia diversificazione tra i molteplici comparti offerti. Le masse sotto contratto di consulenza evoluta sono salite di 200 milioni di euro nel mese, superando i 2.1 miliardi di euro da gennaio. La raccolta in liquidità e risparmio amministrato è aumentata ulteriormente nell’ultimo mese. La prima è prevalentemente riconducibile all’acquisizione di nuova clientela, mentre la seconda riguarda principalmente quelle soluzioni volte a favorire la protezione dei portafogli- come il nuovo strumento per clienti qualificati -Astrea 2- dedicato alla cartolarizzazione di crediti sanitari e veicolato tramite consulenza evoluta (oltre 220 milioni di euro di raccolta da inizio anno), o l’emissione di Certificates (oltre 80 milioni di euro a gennaio). L’amministratore delegato, Gian Maria Mossa, ha commentato: In un mese difficile, contrassegnato da speculazioni che vanno al di là dei fondamentali economici del Paese e delle sue imprese, abbiamo registrato il miglior dato di raccolta dell’anno. Il nostro focus nella tutela dei patrimoni e l’esperienza nella gestione di situazioni complesse ci vede in prima linea, col contributo di tutta la banca, al fianco delle famiglie. L’eccellenza dei nostri consulenti private e la versatilità della nostra offerta garantiscono risposte concrete ai bisogni di diversificazione e di protezione. In un contesto caratterizzato da persistente volatilità continuiamo a ravvisare segnali di forza per il nostro business: in primis la consistenza dei flussi di raccolta, poi la crescita delle masse sotto consulenza evoluta, e l’accoglienza positiva alla nuova Sicav. Questo mix di elementi rafforza la fiducia nelle nostre capacità di continuare a crescere in misura superiore al mercato di riferimento”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali tra le Italian Champions di Equita

Reti ad alto rendimento su Piazza Affari

Le ricette di innovazione di Banca Generali

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Banca Generali batte la volatilità

Reclutamento, Azimut e Banca Generali al comando

I campioni dei dividendi delle reti

Generali rifà il look al gestito

Generali sfida la resistenza

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Banca Generali in pole al Gran Premio Nuvolari

La grande festa sta per finire?

Banca Generali prova a rialzare la testa a Piazza Affari

Banca Generali, raccolta più forte della volatilità

Torre Hadid è la nuova casa di Banca Generali

Ragaini (B.Generali): “Consulenza e protezione del risparmio in prima linea”

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Raccolta giugno, testa a testa tra Foti e Mossa. Fideuram leader tra i gruppi

Banca Generali batte le stime e sale a 58 miliardi di masse

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Reti, i benefit per i top manager

Malchi (Banca Generali): “La soddisfazione è la fiducia del cliente”

Banca Generali, la protezione spinge la raccolta

I consulenti del leone alato leader del procapite

Banca Generali, piattaforma su misura con Bnp Paribas

Banca Generali: innovazione e fintech a supporto del private

Banca Generali incontra i big

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Ti può anche interessare

Fineco, il futuro è private

Foti: il private banking cresce del 16% sul totale delle masse. Il ruolo di Fineco AM. Arriva il nuo ...

Consob, Nava sotto tiro del governo

L’escutivo ha chiesto chiarimenti sull’incompatibilità del presidente dell’Authority. Ma, per ...

Azimut, superutile e superdividendo

Il gruppo Azimut prevede di chiudere il 2017 con il secondo miglior utile netto consolidato della st ...