Popolare di Vicenza, respinte le opposizioni

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 11 Giugno 2018 | 08:53
Alcuni ex dirigenti avevano presentato ricorso contro la delibera Consob che aveva inflitto a loro e ad altri vertici della banca ingenti sanzioni amministrative pecuniarie.

La Corte d’Appello di Venezia ha respinto il ricorso promosso da Gianfranco Pavan, Marino Breganze, Giorgio Tibaldo, Franco Miranda, Alessandro Bianchi, Nicola Tognana e Paolo Zanconato, ex dirigenti della Banca Popolare di Vicenza, contro la delibera Consob che aveva inflitto a loro e ad altri vertici della banca ingenti sanzioni amministrative pecuniarie.

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X