Doris (B.Mediolanum): “L’incertezza può frenare i Pir”

A
A
A

In un’intervista a L’Economia del Corriere, il manager ha spiegato che l’incertezza politica potrebbe fare da freno al boom dei Piani individuali di risparmio.

Chiara Merico di Chiara Merico11 giugno 2018 | 10:00

APPELLO A ROMA – Un appello al governo, perché impronti la sua attività al pragmatismo e alla serietà. E’ quello lanciato da Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, in un’intervista a L’Economia del Corriere. Per il manager l’incertezza politica potrebbe fare da freno anche al boom dei Piani individuali di risparmio. “I Pir sono interessanti se l’economia cresce, anche indipendentemente dalla cancellazione dell’imposta sul capital gain per cinque anni. Le prospettive di questo Paese, per quanto mi riguarda, sono positive. Spero che a Roma permettano agli imprenditori di non preoccuparsi”, ha spiegato Doris, precisando che Banca Mediolanum raccoglie “una novantina di milioni al mese con i Pir. Nel 2018 siamo a 380 milioni (a fine aprile, ndr) che si aggiungono ai 2,8 miliardi del 2017”. E su questo fronte Doris ha annunciato di voler puntare anche sul business dell’advisory e dell’investment banking: “Per vincere la sfida dei Pir non vogliamo stare solo dalla parte della raccolta: il sistema ha veicolato finora oltre 12 miliardi, che sono alla ricerca di carta, azioni e bond delle imprese italiane. Servono più imprese ad intercettare il flusso finanziario, più imprese che si quotano o che emettono bond”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

Giugno sugli scudi per Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Banca Mediolanum diventa Nomad

Banca Mediolanum, aprile a forza 12

Bimbi in ufficio a Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, pagamenti più facili con un Plick

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

BLUERATING in edicola. Doris (Mediolanum): “Una banca per l’Italia”

A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

Doris, rivoluzione in cassaforte

I re del web, la scalata dei Doris

Pir, chi ha vinto lo scudetto

Banca Mediolanum: masse su, utile giù

ConsulenTia18/Bosisio (Mediolanum): “La burocrazia non seppellirà la consulenza”

Gli italiani e il risparmio, se ne parla sul canale di Banca Mediolanum

Mediolanum CU, poker di appuntamenti per Centodieci è Ispirazione

Mediolanum, che raccolta a dicembre. Fideuram ISPB leader sui 12 mesi

Banca Mediolanum, brand che spacca

Doris: Mediolanum, banca delle Pmi

Banca Mediolanum, dominio sull’Aim grazie ai Pir

Banca Mediolanum a quota 109 family banker nel 2017

Consob, radiazione nel milanese

Banca Mediolanum, 2017 record per la raccolta

Lady Doris, il tesoro si ingrossa

Banca Mediolanum, Ennio e Massimo Doris insieme nel nuovo spot

Banca Mediolanum, Selva alla guida dell’investment banking

Doris vale un miliardo

Doris (Banca Mediolanum): “Così i Pir cambiano il risparmio e le imprese”

Ti può anche interessare

Carichieti, è il momento della stangata

Dopo la liquidazione arriva la sanzione di Consob ...

Banco Bpm e Mifid 2, tensioni nella rete tra azienda e sindacati

Le sigle dei dipendenti unite chiedono un confronto diretto con Castagna. Secondo le organizzazioni ...

Il punto sulle fideiussioni omnibus

È vero che le fideiussioni omnibus non sono più valide? S. A., Bari Non esattamente. La fideiussio ...