Burgalassi (Slp-Cisl): “Troppe pressioni commerciali alle Poste”

A
A
A

Duro comunicato del leader sindacale sui comportamenti della dirigenza aziendale verso i dipendenti.

Andrea Telara di Andrea Telara14 giugno 2018 | 10:34

Mail, telefonate, sms e comunicazioni incalzanti. Sono quelle che, secondo il leader della Slp Cisl,  Luca Burgalassi, ricevono spesso i dipendenti delle Poste,esposti a insistenti pressioni commerciali da parte dell’azienda. Il riferimento è ovviamente al business più redditizio della società, cioè la vendita di prodotti finanziari. Burgalassi ha denunciato queste pressioni in un duro comunicato dell’8 giugno scorso, in cui parla anche di comportamenti denigratori della dirigenza verso i dipendenti e di budget finanziari difficili da raggiungere.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Vendita di diamanti in banca, fioccano le multe per gli intermediari

Sanziono per Diamond Private Investment (Dpi) e Intermarket Diamond Business ...

Ambrosi (Efpa Italia): “500 certificati in più nel secondo semestre”

In un intervento sull’inserto Cf di Milano Finanza, il presidente di Efpa Italia espone i numeri s ...

Copernico Sim prende Fiandra da Widiba

 Fiandra, 51 anni, nato a Venezia e iscritto all’Albo unico dei consulenti finanziari, vanta oltr ...