Burgalassi (Slp-Cisl): “Troppe pressioni commerciali alle Poste”

A
A
A
di Andrea Telara 14 Giugno 2018 | 10:34
Duro comunicato del leader sindacale sui comportamenti della dirigenza aziendale verso i dipendenti.

Mail, telefonate, sms e comunicazioni incalzanti. Sono quelle che, secondo il leader della Slp Cisl,  Luca Burgalassi, ricevono spesso i dipendenti delle Poste,esposti a insistenti pressioni commerciali da parte dell’azienda. Il riferimento è ovviamente al business più redditizio della società, cioè la vendita di prodotti finanziari. Burgalassi ha denunciato queste pressioni in un duro comunicato dell’8 giugno scorso, in cui parla anche di comportamenti denigratori della dirigenza verso i dipendenti e di budget finanziari difficili da raggiungere.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X