Poste Italiane a caccia di 500 consulenti

A
A
A
di Andrea Telara 15 Giugno 2018 | 09:04
Saranno laureati da destinare agli uffici su tutto il territorio.

Circa 500 laureati, da destinare alle attività di consulenza finanziaria. Li cerca Poste Italiane dopo un accordo siglato con i sindacati del settore delle comunicazioni, che prevede un piano di esuberi e stabilizzazioni. L’intesa firmata nei giorni scorsi attua precedenti accordi sottoscritti per il rinnovo del contratto alla fine di novembre 2017. Oltre all’assunzione di 500 cf, ci saranno 363 mobilità volontarie, 1.080 trasformazioni di contratti precari in contratti a tempo indeterminato, 1.126 passaggi da “part time” a “full time”. Il rafforzamento della rete di consulenti delle Poste è già in corso da tempo, come raccontato nelle scorse settimane da Bluerating.com (si veda qui la notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, in partenza corso di preparazione alla prova OCF

Consulenti, niente contratti a mezzo servizio

Last call, corso di preparazione all’esame per consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X