Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

A
A
A
di Redazione 15 Giugno 2018 | 10:27
Il consulente avrebbe, tra l’altro, acquisito, anche mediante distrazione, la disponibilità di somme di pertinenza della clientela, e contraffatto le firme della clientela.

Avrebbe acquisito, anche mediante distrazione, la disponibilità di somme di pertinenza della clientela, contraffatto le firme della clientela; perfezionato operazioni non autorizzate; comunicato informazioni e prodotto rendiconti non rispondenti al vero; simulato operazioni di investimento; ricevuto e utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti. Per queste ragioni la Consob ha disposto nei confronti di Fabio Callegari, consulente già in forze al Credem, la sospensione in via cautelare dall’esercizio dell’attività di consulente finanziario per un periodo di sessanta giorni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consob e Bankitalia: attenzione alle cripto

Consob, la consulenza fa sempre discutere

Consob, la grana stipendi e le voci di un addio di Savona

NEWSLETTER
Iscriviti
X