Fideuram ISPB in cima, Azimut in fondo

A
A
A

Maggio in chiaroscuro per il comparto Assoreti. Se il gruppo guidato dall’a.d. Molesini, Banca Generali e FinecoBank portano a casa ottimi risultati nella produzione, quattro big fanno registrare una raccolta netta totale negativa.

Marco Muffato di Marco Muffato3 luglio 2018 | 14:44

 Fideuram ISPB vince anche la tappa di maggio nella produzione. La raccolta netta del gruppo guidato da Paolo Molesini (nella foto) ha raggiunto quota 1,7 miliardi euro di cui 969 milioni in risparmio gestito superando nettamente le pur eccellenti performance commerciali registrate dal secondo e dal terzo classificato nel ranking mensile di Assoreti ovvero Banca Generali con 603 milioni di euro (148 milioni in gestito) e FinecoBank con 596 milioni di cui 186 in gestito. Va detto che il risultato di Fideuram ISPB è stato propiziato Intesa Sanpaolo Private Banking che ha raccolto 1,83 miliardi di euro di cui 725 milioni in gestito. Il quarto posto dalla graduatoria se lo aggiudica Banca Mediolanum con 242 milioni di cui 165 in gestito.  Segue Allianz Bank con 216 milioni di euro di cui 111 in gestito. Anche Bnl Bnp Paribas è in raccolta netta positiva per 88 milioni di cui 70 in gestito. Dopo Finanza & Futuro Banca (27 milioni di raccolta netta totale di cui 25 in gestito) e Consultinvest (3 milioni, di cui 2 in gestito) arrivano le dolenti note: profondo rosso per Credem (quasi -14 milioni e ben -55 in gestito), Widiba (-27 milioni, in 4 in gestito), IW Bank (-32 milioni e -9 in gestito) e l’insolito fanalino di coda Azimut (-114 milioni, di cui -16 in gestito).

Il ranking a cinque mesi. Fideuram ISPB mantiene saldamente la testa della classifica Assoreti anche sull’orizzonte dei primi cinque mesi del 2018 con 4,5 miliardi di euro, di cui 2,8 miliardi in risparmio gestito. A distanza seguono Banca Generali con 2,65 miliardi di euro (1,42 in gestito) e FinecoBank con 2,64 miliardi di nuovi afflussi di cui 1,16 in gestito. Credem è l’unica rete che ha sul periodo di riferimento un dato di raccolta netta negativo di cui 110 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, il gestito torna a correre

Reclutamento, Coppia d’assi per Azimut CM

Operazioni non autorizzate, sospeso ex Azimut CM

L’allarme di Artoni sui Btp

La fee diventa più magra

Azimut, ingresso top in Toscana

Azimut: bene il trimestre, male i nove mesi

Azimut, l’estero spinge ancora la raccolta

Azimut punta sugli alternativi con Libera Impresa Sgr

Reti, raccolta in calo ma i titoli restano un affare

Consulenza a 4 teste: la rivoluzione di Azimut

Azimut, nuovo colpo in Australia

Giacomelli ricomincia da Azimut

Azimut, l’estero salva (ancora) la raccolta

Reclutamento, Azimut e Banca Generali al comando

I campioni dei dividendi delle reti

Un ex Azimut nel mirino di Consob

Azimut, Peninsula primo socio

Ecco i consulenti in gara di Azimut

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

La grande festa sta per finire?

L’estero spinge la raccolta Azimut

Azimut, tre motivi per cui fa gola a Mediobanca

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Azimut, raccolta a tutto gas

Azimut? Vale 50 euro

Azimut, Donatoni si prende il WM…e non solo

Azimut, utile sopra le attese

Azimut pigliatutto nei reclutamenti

Azimut, l’estero trascina la raccolta

Debutta Azimut Private Debt

Parte IMPact Sim, i tre supergestori ex di Azimut tornano in scena

Azimut, che colpi nel Nord Ovest

Ti può anche interessare

Buonaccorsi sceglie Finanza&Futuro

L'ex Patrimoni Sella è il nuovo regional manager Triveneto della rete ...

Banche popolari: prosegue il sostegno al Terzo settore

A giugno gli impieghi del credito popolare alle realtà del Terzo settore sono cresciuti del 3,7%, a ...

Credit Agricole, Amundi e l’Italia spingono l’utile

Profitti trimestrali sopra le attese e in crescita del 6,4% ...