IBL Banca, taglio del nastro a Monza

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 4 Luglio 2018 | 14:34
Con questa nuova apertura salgono complessivamente a 50 le filiali IBL Banca in Italia di cui 7 in Lombardia (3 a Milano e una rispettivamente a Brescia, Busto Arsizio, Como e Monza).

INAUGURAZIONE –  Il gruppo bancario IBL Banca, leader in Italia nel settore dei finanziamenti contro cessione del quinto (CDQ) dello stipendio e della pensione, ha aperto in Corso Milano angolo Via Marsala la sua prima filiale a Monza. Con questa nuova apertura salgono complessivamente a 50 le filiali IBL Banca in Italia di cui 7 in Lombardia (3 a Milano e una rispettivamente a Brescia, Busto Arsizio, Como e Monza). La presenza a Monza risponde all’esigenza di un presidio diretto in un’area geografica in cui IBL Banca ha registrato un trend in crescita della domanda di prestiti contro cessione del quinto. Più nel dettaglio, nella provincia di Monza (Monza Brianza) l’erogato di IBL Banca cresce nel 2017 del 9.2% rispetto al 2016, a fronte di un aumento del 4.2% a livello di regione Lombardia. Nel mercato della cessione del quinto a livello nazionale, la Lombardia nel 2017 ha rappresentato il 12.9% del totale dei flussi finanziati (fonte Assofin). Nello stesso periodo, sul totale dei prestiti contro cessione del quinto concessi da IBL Banca, l’11% è riferito alla Lombardia. IBL Banca ha chiuso il 2017 con una crescita a due cifre dei finanziamenti alla clientela che hanno raggiunto i 2,6 miliardi di euro (+11,9% sul 2016), l’utile netto consolidato a 60 milioni di Euro e il CET1 al 11,6%. Ilgruppo è composto da oltre 600 dipendenti, con età media intorno ai 39 anni e circa il 55% di genere femminile. A fine 2017 l’ingresso di nuovi dipendenti è stato di 74 persone. I locali scelti per la nuova filiale di Monza sono ampi e ariosi con numerosi ambienti dedicati alla consulenza diretta ai clienti. L’offerta di prodotto riguarda principalmente i finanziamenti personali, in particolare prestiti contro cessione del quinto, ed è inoltre possibile chiedere mutui per varie finalità. Nell’ambito dei prodotti bancari dedicati al risparmio, la banca ha messo a punto una linea di conti deposito e sono anche disponibili prodotti assicurativi proposti da IBL Assicura, società controllata da IBL Banca. “Ci confermiamo leader di settore a livello nazionale con una quota di mercato del 15% che intendiamo consolidare attraverso un piano strategico di cui fa parte il potenziamento della rete. In Lombardia registriamo un crescente interesse verso la nostra offerta, che ha i suoi punti di forza nella specializzazione e nella competitività. La decisione di investire su Monza è in linea con il nostro obiettivo di rafforzamento territoriale e ha lo scopo di sviluppare una relazione diretta con la nostra clientela di riferimento costituita dalle famiglie”, ha spiegato Mario Giordano, amministratore delegato di IBL Banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

IBL Banca prende De Giorgi da Mps

Risultati in crescita per IBL Banca

Quattro ingressi in Ibl Banca

Ti può anche interessare

Fineco, bilancio al top e i clienti virano sul gestito

“I risultati 2019 segnano un punto fondamentale nella storia di Fineco, confermando nei numeri e n ...

Consulenti, pioggia di autonomi certificati

Alla fine del mese di novembre i consulenti autonomi e le società di consulenza finanziaria, iscrit ...

Anasf, ottobre è il mese dell’educazione finanziaria

Partirà il 30 settembre e proseguirà fino al 6 ottobre la terza edizione della World Investor Wee ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X