Azimut, che colpi nel Nord Ovest

A
A
A
di Chiara Merico 4 Luglio 2018 | 16:10
La macro area Liguria-Lombardia (Area 2) coordinata dal managing director Oliviero Pulcini (nella foto) negli ultimi 18 mesi ha registrato 30 nuovi ingressi, di cui 11 fra le città di Sanremo, Genova e Imperia, provenienti tutti da Finanza & Futuro.

NUOVI RINFORZI – Dopo i buoni risultati del reclutamento certificati da Assoreti per il mese di maggio (leggi qui) Azimut Capital Management Sgr, società del gruppo Azimut che integra in Italia la gestione degli asset e l’attività di consulenza finanziaria in un’unica realtà, continua a rafforzarsi con l’ingresso di professionisti di comprovata esperienza nelle regioni del Nord Ovest. In particolare la macro area Liguria-Lombardia (Area 2) coordinata dal managing director Oliviero Pulcini (nella foto) negli ultimi 18 mesi ha registrato 30 nuovi ingressi, di cui 11 fra le città di Sanremo, Genova e Imperia, provenienti tutti da Finanza & Futuro. Tra questi ultimi si segnalano Mario Tarducci, consulente finanziario da 35 anni di cui circa 9 trascorsi in Fideuram dove ricopriva l’incarico di team manager e 26 anni in Finanza & Futuro durante i quali ha ricoperto il ruolo di district manager e avviato il primo investment center della riviera di ponente a Sanremo; Andrea Bernardi, che lascia Finanza & Futuro dopo 20 anni di attività in cui ha maturato diverse competenze nella gestione di patrimoni importanti; Franco Bagliani, consulente finanziario da 20 anni, che in Finanza & Futuro ha ricoperto con successo il ruolo di tutor; Luigi Terni, che ha iniziato la professione nel 1988 in Finanza & Futuro dove ha ricoperto per 20 anni prima il ruolo di team manager e poi quello di group manager.

PROVATA QUALITA’ – Paolo Martini, amministratore delegato di Azimut Capital Management Sgr, commenta: “Azimut si conferma polo di attrazione per i professionisti provenienti dalla consulenza finanziaria e dal mondo bancario che desiderano crescere in un contesto indipendente e dinamico”. “Il nostro obiettivo – aggiunge Oliviero Pulcini, managing director Area 2 di Azimut Capital Management Sgr – è quello di inserire professionisti di provata qualità ed esperienza che rafforzino la nostra presenza in Liguria e Lombardia, aree dove registriamo una crescente richiesta da parte della clientela di consulenza specializzata nella gestione delle esigenze di pianificazione patrimoniale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, il wealth manager si racconta

Azimut LB, una nuova visione per il portafoglio

Azimut LI, un nuovo investimento all’insegna della digitalizzazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X