Ing, tutto pronto per la rete dalla linea verde

A
A
A

La rete ingaggerà i primi 100 giovani consulenti entro il 2019

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti5 luglio 2018 | 10:31

Un nuovo importante progetto si affaccia nel segmento dei servizi di consulenza finanziaria. Stiamo parlando di ING, società che ha deciso di lanciare la sua rete di consulenti finanziari con la ING Financial Academy.

La rete ingaggerà i primi 100 giovani consulenti entro il 2019. 

Una nuova tipologia di consulenti, nativi digitali, che potranno accompagnare i clienti, in modalità chiara e trasparente, nella scelta consapevole degli investimenti più adeguati ai momenti finanziari più importanti della loro vita (pianificazione finanziaria, protezione del capitale, finanziamenti).

Il progetto prevede la creazione di una nuova rete che verrà formata grazie alla ING Financial Academy, un percorso strutturato di formazione da 250 ore, tra corsi in aula e digitali, che offre una preparazione completa per l’avvio alla professione. L’ING Financial Academy, della durata complessiva di 4 mesi, è rivolta a giovani diplomati e iscritti all’albo dei consulenti finanziari o laureati, che siano motivati e ambiziosi e con una passione per i mercati finanziari.

La banca offre ai giovani un vero e proprio programma di affiancamento a 360°, in collaborazione con docenti della SDA Bocconi, per sviluppare le proprie competenze dal punto di vista professionale e relazionale. ING supporterà anche l’avvio della professione attraverso l’assegnazione di un consistente portafoglio clienti, di un contributo alle spese e un anticipo delle commissioni per i primi 12 mesi di attività.

“Innovare nell’ambito della consulenza finanziaria non è per niente scontato” afferma Marco Bragadin (nella foto), CEO di ING in Italia. In ING abbiamo deciso di farlo puntando su giovani ambiziosi e su un percorso formativo e di avviamento alla professione fortemente distintivi nel panorama italiano. La formazione accademica che offriamo sarà centrata sugli elementi chiave che caratterizzano il DNA di ING e che distingueranno anche la consulenza offerta ai clienti: trasparenza e tecnologia come fattore abilitante per le scelte finanziarie”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il “buy” del consulente – 17/10/18, da Elica a Prysmian

Consulenti, un webinar sulle ali dell’indipendenza

Consulenti: fenomenologia dello spirito associativo

Consulenti: ok tutele, ma che costi

Consulente, conoscere la professione a Pavia

Sorpresa IW Bank, Di Muro nuovo dg

Banca Generali batte la volatilità

Widiba sulla via (di) Augusta

Rivivi il webinar: “Certificati Bonus Cap: le peculiarità di questo strumento di investimento”

Credem, l’educazione si tinge di rosa

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Ultima chiamata per ConsulenTia18

Pesca grossa da Mps per Banca Euro

Il “buy” del consulente – 21/09/18, da Enel a Gamenet

Appunti sparsi sulla convention di Widiba

Consulenti, cosa vendono quelli delle Poste

Bufi (Anasf) risponde alle accuse del consulente

Anasf, il j’accuse di un consulente finanziario

Consulenza, non è mai troppo tardi per imparare

Il “buy” del consulente – 18/09/18, da Enel a Ovs

Consulenti, la prima volta di DB FA

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Mediolanum, gli afflussi navigano in acque tranquille

Consulente, poche regole per una camicia elegante

Alcune irregolarità, la sanzione è la sospensione per un cf Mediolanum

Consulenti, 5 consigli per ripartire al top

Consulenti, qualche dritta per la pensione anticipata

Consulenti, la formazione orientata all’utente finale

Consulenza, la formazione al servizio dell’industria

Consulenti, la tv di Instagram è un’occasione

I gruppi a misura di consulente su LinkedIn

Consulenti, la cultura fa la differenza

Anasf cala il tris nella formazione

Ti può anche interessare

Procapite, i life banker di Rebecchi leader di febbraio

Secondi nel ranking i professionisti di Banca Generali, medaglia di bronzo per i cf di Fideuram ISPB ...

Consulenti, perché occorre sempre più coraggio

Il cf oggi deve dimostrare forza d’animo. Un’analisi sul contributo che la psicologia può dare ...

L’inutilità delle fusioni bancarie

Per Lando Maria Sileoni, segretario generale di Fabi, non c'è più bisogno di aggregazioni. Il sist ...