Gamma CM, parte la rete

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 6 Luglio 2018 | 10:25
Prende il via la campagna di reclutamento del nuovo operatore maltese che ha aperto a maggio la branch italiana.

Inizia la fase due per Gamma Capital Markets Ltd, la società di diritto maltese che dopo aver aperto a maggio la propria succursale italiana a Milano (con uffici anche a Torino) punta alla costituzione di una piccola rete di consulenti finanziari che possa offrire a una clientela istituzionale e privata di elevato standing i servizi di consulenza pura e di gestioni patrimoniali personalizzate (gestioni in titoli, fondi ed Etf). Ricordiamo che Gamma Capital Markets è una Sgr autorizzata in Italia alla gestione di portafogli, ricezione e trasmissione ordini e consulenza in materia di investimenti. Si dichiara indipendente da legami con realtà bancarie e assicurative e ha un management di professionisti con esperienze anche in istituti bancari internazionali. A partire da Sandra Soldà, responsabile della succursale italiana di Gamma CM, con passato in Accenture e in Barclays Bank Plc, dove è stata responsabile del dipartimento di Operational & Fraud Risk Management, per proseguire con Carlo De Luca, responsabile delle gestioni patrimoniali, già portfolio manager abilitato a operare a Inghilterra e Malta, ha gestito  fondi o Hnwi con mandati absolute return e low volatility su specifiche tematiche legate a strategie azionarie basate su megatrend demografici e di settore (biotech, technology e robotics). Completano il team dei professionisti chiave di Gamma CM, il responsabile della consulenza Giovanni Cuniberti, docente di strategie e tecniche di Borsa presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino, che ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito dell’industria dell’Investment, e il direttore commerciale Vito Ferito (nella foto), già partner di Frame Asset Management fino a gennaio 2018 e precedentemente private Banker in Banca di Bologna e Bnl Investimenti (la fu rete dei promotori finanziari di Bnl oggi Bnp Paribas Life Banker). Proprio Ferito ha il compito di costituire una rete di consulenti finanziari. “Puntiamo a inserire nell’arco di tre anni professionisti con un portafoglio dai 20 milioni di euro distribuiti su un numero limitato di clienti e idoneo a ricevere un servizio di consulenza personalizzato”. L’offerta economica non prevede bonus d’ingresso “ma trattamenti provvigionali ai massimi livelli del mercato” prosegue Ferito, aggiungendo che “il nostro obiettivo è di aggregare professionisti di alto profilo che vogliano ripagare la fiducia dei propri clienti prestando un servizio di elevata qualità ed altamente personalizzato. I primi consulenti finanziari che sceglieranno Gamma Capital Markets avranno l’opportunità di accedere al programma Let’s Grow Together, un percorso di crescita volto a far diventare i consulenti finanziari partner della società”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il riavvio del ciclo economico nel 2021 premierà in primis Usa, Cina e Giappone

Accumulare oro ed essere selettivi in attesa del rally di fine anno

E’ crisi economica, Gamma Capital Markets: i titoli su cui puntare

NEWSLETTER
Iscriviti
X