Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

A
A
A

Il settimanale Milano Finanza dedica un ampio servizio all’automazione delle filiali degli istituti di credito: un fenomeno che potrebbe subire un’accelerazione.

Andrea Telara di Andrea Telara9 luglio 2018 | 09:56

Oltre 58mila dipendenti in meno e quasi 5.800 sportelli tagliati. Sono i numeri che attestano il dimagrimento del settore bancario negli ultimi 10 anni. Tuttavia, come riporta il settimanale Milano Finanza che dedica un ampio servizio a questo fnomeno, in Italia il numero di filiali degli istituti di credito resta ancora alto: ogni 100mila abitanti ve ne sono ben 50 circa. Solo in Spagna e in Lussemburgo si registrano cifre più alte. Ora, però, secondo il servizio di Milano Finanza che ha interpellato diversi esperti del settore, il fenomeno dell’automazione e l’introduzione di procedure robotizzate potrebbe avere un’accelerazione. Lo dimostrano i  tagli messi in campo da alcuni big. Intesa Sanpaolo, per esempio, vuole chiudere ben 1.100 agenzie entro il 2021 mentre Mps intende eliminarne 700. Per entrambe le banche significa ridurre di un terzo l’intera rete. Il servizio di Milano Finanza ospita anche le opinioni di Maurizio Bufi, presidente dell’Anasf, secondo il quale nella consulenza finanziaria il contributo dell’uomo resterà sempre decisivo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Conti correnti: gli Italiani sono più parsimoniosi

Ubi Banca va di nuovo a canestro

Reti, Banca Consulia tratta con Unica Sim

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Reti, ora la fee è (quasi) una certezza

Banche, l’Italia è un modello virtuoso

BlackRock-Carige, niente nuovi esuberi

Fineco si gode private banking e indipendenza

Banche, la politica ammazza l’utile

Dossier reclutamento – Widiba

Dossier reclutamento – IWBank PI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Ti può anche interessare

Mediolanum, un brindisi accademico

Banca Mediolanum celebra i 10 anni della propria corporate university, l’istituto di educazione e ...

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

La società fondata da Pietro Giuliani ha aumentato di 12 unità il numero di professionisti della p ...

Bper-Unipol, accordo a un passo

L'ufficializzazione dell'operazione potrebbe arrivare già dopo il cda del 7 febbraio ...