Come ti salvo il consulente quando i colleghi sono in vacanza

A
A
A

5 consigli per sopravvivere in ufficio quando rimaniamo da soli

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 luglio 2018 | 14:30

Si sa che la vita del consulente finanziario abilitato all’offerta fuorisede è per sua natura dinamica. Tuttavia ci sono momenti nei quali è inevitabile dover stare in ufficio, cosa che, con l’estate che è finalmente arrivata, le temperature calde e la voglia di stare all’aria aperta, può diventare veramente difficile, in primis se colleghi e manager sono in vacanza. Per questo, gli esperti Hays Response, divisione di Hays (gruppo tra ileader a livello mondiale nel recruitment di professionisti specializzati), hanno individuato una serie di consigli per affrontare con il piede giusto la permanenza in ufficio nei mesi più caldi.

Concedersi una work routine più leggera
Facebook e Instagram traboccano di foto di amici al mare, i colleghi sono partiti, staccando il cellulare aziendale e la città è semideserta. Rimanere in ufficio quando tutti sono in vacanza può rivelarsi estremamente frustrante, per questo è necessario non pretendere troppo da se stessi e organizzare le proprie giornate lavorative in modo più leggero. È utile pianificare una to do list che includa solo le attività che effettivamente devono essere portate a termine entro la giornata, concedendosi pause e momenti di relax tra un compito e l’altro.

Organizzare una pausa pranzo diversa dal solito
Anziché pranzare in ufficio davanti alla scrivania, sempre meglio uscire a prendere una boccata d’aria, magari mangiando al parco così da godersi la bella giornata oppure scegliendo ristoranti che abbiano un dehors o una terrazza. Benché si debba trascorrere la maggior parte della giornata in ufficio, una pausa pranzo all’aperto aiuterà a migliorare l’umore e ad affrontare con nuova energia il pomeriggio lavorativo.

Ricaricarsi durante il weekend
Se il proprio lavoro lo permette, è utile staccare la spina e rilassarsi durante il weekend, dimenticando gli impegni professionali. Se possibile quindi, è bene spegnere il telefono aziendale, non controllare la posta elettronica ed evitare di portasi a casa il lavoro nel fine settimana. Questo permetterà di rientrare il lunedì in ufficio con le batterie ricaricate e affrontare al meglio la settimana lavorativa.

Fare sport o meditazione
Prima di andare in ufficio, fare una corsa o una nuotata può aiutare ad arrivare a lavoro con una marcia in più. Fare sport al mattino, infatti, libera le endorfine e aiuta ad avere un umore migliore. Per i meno dinamici, può essere efficace anche la meditazione, utile per liberare la mente e ricaricarsi in vista di una nuova giornata in ufficio.

Adottare un abbigliamento più casual
Pur mantenendo un dress code adatto al proprio ambiente lavorativo e a eventuali incontri con i clienti, d’estate quando si è a organico ridotto, ci si può concedere un look più casual, magari non mettendo la cravatta per gli uomini o indossando scarpe più comode per le donne. Un abbigliamento confortevole permetterà di sentirsi più liberi e a proprio agio, affrontando più facilmente la calura estiva in città.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Highlander Finanza & Futuro

Consulenti: Euromobiliare Advisory Sim lancia la sfida

IWBank PI, il nuovo corso parte con un utile

Fideuram ISPB, tre ingressi per tre regioni

Il presidio della legalità spetta ai cf e agli operatori

Oggi su BLUERATING NEWS: cedole come se piovesse, un nuovo banker per Fineco

ConsulenTia19, gestori in vetrina: GSAM

Cara rete, pensavi solo ai soldi?

Oggi su BLUERATING NEWS: sale lo spread, i rendiconti dei costi post Mifid 2

Reti e consulenti, fee e servizi son tutti da rifare

Consulente, intuizioni in punta di penna

Oggi su BLUERATING NEWS: boom polizze, la svolta tech “umana” di Mediolanum

I segreti della super banker di Azimut

Contributi Ocf, malumore tra gli indipendenti

Contributi Ocf 2019, ecco quanto pagheranno i consulenti

Consulenti: ecco il corso di BlueAcademy per prepararsi all’esame

IWBank PI, scene da una convention

Efpa Italia, cambiano i programmi di certificazione

Azimut, il reclutamento non dorme mai

Una IWBank PI in stile Piatek

Consulenti, tre buoni propositi per un portafoglio sano e felice

Banca Mediolanum: il risk management diventa futuristico

Esame Albo, occhio alle scadenze per Milano

Allianz Bank: la qualità per vincere il boomerang dei costi

Fineco, arriva un private banker “top” da Mediobanca

Consulenti: i nuovi orizzonti del business

Consulenti autonomi, la spinta di Mifid 2

Bfc Education, stasera si parla dei profili di responsabilità per i consulenti finanziari

Consulenti, una nuova storia di radiazione

Azimut: operazione convenienza sulla performance fee

Consulenti, il successo in 4 mosse

Consulenza, l’alba dell’era dell’open banking

Firma dei clienti contraffatta e non solo: radiato consulente

Ti può anche interessare

Settebello per Bnl – Bnp Paribas Life Banker

Sette nuovi ingressi nella rete da Nord a Sud: si tratta di banker senior, provenienti da important ...

I fondi di Sofia ora sono di Azimut

Completata da parte della sgr del gruppo, che fa capo a Paolo Martini, l’acquisizione del ramo d ...

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

L'istituto svizzero entra a gamba tesa sugli istituti nostrani ...