Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

A
A
A

Dopo l’acquisizione di Bfi Finance attraverso Compass, ecco che nuove prospettive di M&A potrebbero aprirsi all’orizzonte

di Redazione7 agosto 2018 | 13:07

230 milioni di liquidità destinata alla “capagna acquisti”. E’ questa la cifra importante a disposizione di Mediobanca, come racconta MF questa mattina in un articolo a firma Elena Dal Maso. A questo importante tesoretto si aggiungerebbe anche il ricavato della cessione del 3% delle Generali, dato che da quando finirà la salvaguardia del Danish Compromise (principio contabile approvato dall’Unione Europea per alleviare l’assorbimento del patrimonio per le banche che detengono assicurazioni) la spinta a monetizzare potrebbe essere elevata per evitare zavorre sul bilancio.

E così, dopo l’acquisizione di Bfi Finance attraverso Compass, ecco che nuove prospettive di M&A potrebbero aprirsi all’orizzonte, come confermato dal ceo Alberto Nagel, concentrandosi principalmente sul credito al consumo e sul wealth management.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, prestiti col vento in poppa

Citi concilia con la Sec

Unicredit e la fame immobiliare

Generali cambia vestito al gestito

Etruria, Consob annullata

L’inutilità delle fusioni bancarie

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Come ti fidelizzo il private banker

Il trionfo social di Unicredit

Vigilanza, la linea morbida della Bce

IWBank PI, la consulenza tiene duro

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

Banche vs clienti, vizi e virtù dell’ABF

Mps torna sul mercato

Asset allocation, bye bye bull market

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Banca Euromobiliare, sferzata private

Unicredit, l’utile in calo ma sopra le attese

Banche, sui conti dormienti interviene il Mef

Banca Mediolanum, raccolta quasi dimezzata

Deutsche Bank FA, scatta l’operazione crescita

Diamanti: Mps, il rimborso ritarda…ma arriva

Banco Bpm, il bilancio sorride

Intesa Sanpaolo, un nuovo contratto per bancari e consulenti

Una Fideuram da record

Repulisti in casa Ubi Banca

Banco Desio, una semestrale all’insegna della solidità

Addio a uno dei pionieri nella gestione di fondi di private equity

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Semestrali, Widiba sfonda il breakeven

Intesa Sanpaolo, wealth management in chiaroscuro

Reclutamenti, la squadra di Rebecchi è al top

Credem dalla parte dei lavoratori

Ti può anche interessare

Banco Bpm, sette pretendenti per gli Npl

LA SCADENZA – La data chiave è il 10 luglio: quel giorno si devono infatti presentare le offe ...

Padoan: “Ancora troppe sofferenze nelle banche italiane”

L’invito del ministro dell’economia a lavorare ancora per ridurre ancora i non performing loan ...

Banche popolari: anche nel 2017 crescono gli impieghi

L'anno scorso i nuovi finanziamenti per le aziende minori sono stati pari a circa 30 miliardi di eur ...