Etruria, Consob annullata

A
A
A

La Corte di Appello di Firenze cancella altre due delibere della commissione

di Redazione14 agosto 2018 | 15:30

La corte d’appello di Firenze, prima sezione civile, ha accolto lo scorso 13 agosto 2018 altri due ricorsi presentati da alcuni ex-amministratori e sindaci di Popolare Etruria, annullando le sanzioni loro comminate da Consob nel luglio 2017 con la motivazione di aver venduto obbligazioni nascondendo nei prospetti la corretta raffigurazione della situazione patrimoniale e finanziaria della banca e per i criteri di mappatura degli strumenti finanziari.

Nelle due sentenze, viste da Reuters, in sostanza la corte sostiene che Consob fosse a conoscenza della situazione della banca, visto anche il protocollo d’intesa sottoscritto nel 2007 con Banca d’Italia “in cui si prevede lo scambio di informazioni tra tali enti anche con riferimento alle irregolarità rilevate ed ai provvedimenti assunti nell’esercizio dell’attività di vigilanza”.

Nessun commento da parte di Consob sulla notizia.

Già la settimana scorsa, la corte d’appello di Firenze aveva annullato le sanzioni comminate da Consob per le presunte mancanze nel prospetto informativo dell’aumento di capitale eseguito nel 2013 per rafforzare il patrimonio della banca.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Un Remix a firma Fineco

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Banche, obbligazioni subordinate tra rischio e occasione

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

Intesa Sanpaolo, il futuro è digital

Bluerating Awards: il videomessaggio di Foti ai consulenti

Fideuram ISPB, Longo guiderà l’hub svizzero

Private Banking Awards, ecco i premiati

Private banking, la grande onda è in arrivo

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Manovra, le banche rimbalzano in borsa

Mediolanum, Doris passa il testimone ai figli

MCU, un nuovo viaggio attraverso la luce

Grossi per l’innovazione digitale di Credem

Esuberi e pressioni commerciali in banca, i sindacati in allarme

Spread, Abi lancia l’allarme

Nozze di perla nel private banking di Fideuram

Widiba, la tutela patrimoniale è on the road

Il “terzo incomodo” concorre alla radiazione di un ex Mediolanum

Fideuram, l’utile è in calo

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Frode fiscale: indagati 18 manager di Privat Kredit Bank

Una sola delibera e doppia radiazione di ex Finanza & Futuro

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

Societe Generale, talent scout nel fintech

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Ti può anche interessare

Il ruggito di Azimut nel reclutamento

La società guidata dall’a.d. Paolo Martini leader del ranking Assoreti a maggio, superando Banca ...

Santander, eccellenza nella gestione delle risorse umane

Santander Consumer Bank Italia è stata ufficialmente certificata Top Employers 2018 per le eccellen ...

Il “buy” del consulente – 05/10/18, da BasicNet a Telecom Italia

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...