Giugno con il sole per le banche popolari

A
A
A
di Chiara Merico 30 Agosto 2018 | 12:11
Nel mese di giugno, secondo gli ultimi dati elaborati dall’Associazione nazionale fra le banche popolari, i depositi della clientela sono aumentati del 5%, proseguendo lungo il trend di crescita che contraddistingue l’aggregato già da diversi mesi.

GIUGNO POSITIVO – Nel mese di giugno, secondo gli ultimi dati elaborati dall’Associazione nazionale fra le banche popolari, i depositi della clientela sono aumentati del 5%, proseguendo lungo il trend di crescita che contraddistingue l’aggregato già da diversi mesi con valori superiori al 4%. Complessivamente, i depositi ammontano ad oltre 200 miliardi di euro di cui circa la metà riguardano la clientela famiglie. Dal punto di vista geografico, il 38% dei depositi delle banche popolari si concentra nelle regioni del Nord Ovest, il 22% in quelle del Nord Est e in percentuale analoga in quelle del centro Italia e il restante 18% nelle regioni meridionali. “L’accelerazione registrata a giugno testimonia ancora una volta quanto il legame solido tra le banche popolari e la propria clientela continui ad essere diffuso e radicato, grazie ad una vicinanza espressa non solo attraverso la rete di sportelli ma anche da una conoscenza reciproca consolidata nel corso degli anni”. Queste le parole del segretario generale dell’associazione Giuseppe De Lucia Lumeno, che ha ricordato inoltre come “Il radicamento territoriale e il relationship banking, patrimonio delle Popolari e più in generale delle banche del territorio, siano i tratti distintivi che permettono la costruzione di rapporti durevoli nel tempo e capaci di promuovere lo sviluppo condiviso delle comunità di appartenenza”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assopopolari, una cooperazione bancaria a misura di sostenibilità

Assopopolari, sempre più vicini a famiglie e imprese

Assopopolari, 100 milioni per finanziare opere di carattere sociale

NEWSLETTER
Iscriviti
X