Alcune irregolarità, la sanzione è la sospensione per un cf Mediolanum

A
A
A

Sospensione sanzionatoria, per un periodo di quattro mesi, del sig. Riccardo Brovazzo dall’albo unico dei consulenti finanziari

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti4 settembre 2018 | 09:13

Siamo da sempre abituati a riportarvi episodi di radiazione o di sospensione cautelare, questa volta però Consob segnala un caso più “soft”. A esserne il protagonita è Riccardo Brovazzo, consulente operativo per Banca Mediolanum. La stessa società ha segnalato di aver riscontrato irregolarità a carico del sig. Brovazzo nell’esercizio dell’attività di consulente finanziario.

In particolare la Divisione Intermediari, Ufficio Vigilanza Intermediari-Rete Consulenti Finanziari, in esito alle valutazioni effettuate sulla base delle risultanze acquisite nel corso dell’attività di vigilanza, ha contestato al sig. Riccardo Brovazzo, ai sensi dell’art. 196, comma 2, del d.lgs. n. 58/98, la violazione delle seguenti disposizioni del regolamento adottato con delibera Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007:
1) art. 107, comma 1, per aver:
-fornito informazioni non veritiere all’intermediario mandante;
-artefatto un estratto di un conto intestato allo stesso consulente;
2) art. 108, comma 6, per aver:
-ricevuto un finanziamento da una cliente;

Il sig. Riccardo Brovazzo, nato a Venezia il 2 maggio 1968, è stato sospeso, per un periodo di quattro mesi, dall’Albo Unico dei consulenti finanziari.

Ecco il testo completo della delibera 20483.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, così il digitale vi aiuterà

Il consulente “proletario” trionferà

Caro consulente, per 3 italiani su 4 non sei “molto importante”

Violazioni multiple, radiato consulente

Consulenti, meno margini e più costi valgono bene un tesseramento

Prima sospeso poi radiato, ex consulente saluta la professione

Consulenti, la mappa dei pionieri dell’Albo

Consulenti, che peso le fee di performance

Consulenti, il contratto ibrido è stato un flop

Consulenza indipendente, tanto tuonò che non piovve

ConsulenTia19: i dettagli sul convegno inaugurale

Il consulente cambia pelle

Azimut, il 2018 si chiude col sorriso

Reclutamenti, Fideuram Ispb vince il round

Consulenti, Copernico Sim punta al progetto giovani

2019 on the road con Pictet

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Ocf, qualche dritta per registrarsi al nuovo portale

Due articoli violati e arriva la radiazione per un ex Fideuram

Il Cenone a misura di consulente

I superconsulenti di Widiba

Anasf, una pausa a gennaio

Albo, le ragioni delle scelte di Ocf

Consulenza in borsa: Fineco ok, Azimut ko

Consulenti: 3 date chiave per il vostro 2019

Nuovo Albo, la vigilanza ai raggi X

Consulenti, ecco i dettagli delle prove valutative 2019

Azimut, shopping nella boutique P&G

CheBanca!, sprint nei reclutamenti

Consulenti, rischi e opportunità per un 2019 dal portafoglio perfetto

Consulenti: a Natale tanti auguri e un nuovo lavoro

Anasf: porte aperte per i “Protagonisti della crescita”

Consulenti: i tre insegnamenti che ci ha lasciato il 2018

Ti può anche interessare

Fideuram ISPB a tutto gas nel reclutamento

Sono addirittura 46 gli arrivi (al netto del turnover) nelle tre reti del gruppo tra gennaio e febbr ...

Consob, stop a cinque siti abusivi

Offrivano servizi e attività di investimento senza avere le necessarie autorizzazioni. ...

Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

La banca emiliana ha presentato la trimestrale con dati positivi per utili e patrimonio. ...