Fideuram ISPB vince la tappa, Mediolanum prima in gestito

A
A
A
di Marco Muffato 12 Settembre 2018 | 14:00
Il gruppo guidato da Paolo Molesini è in testa anche alla classifica Assoreti da inizio anno, seguito da FinecoBank e Banca Generali.

Fideuram ISPB mette la freccia e stacca tutti i competitor a luglio nella classifica della raccolta netta mensile. Ma il trionfo di tappa del gruppo guidato dall’a.d. Paolo Molesini (nella foto) non è però dovuto al ricco (in termini di commissioni) risparmio gestito, che pesa per appena 58 milioni di euro su complessivi 766 milioni di produzione. Il secondo posto del ranking Assoreti è occupato da FinecoBank con 432 milioni di cui 132 in gestito, terzo posto per Banca Generali che registra nuovi afflussi per 410 milioni di cui 230 in gestito. Azimut è quarta con 363 milioni di produzione di cui 205 in gestito, Allianz Bank è quinta con sola raccolta pregiata in gestito (270 milioni di complessiva, 274 milioni in gestito), mentre Banca Mediolanum, sesta, fa registrare la migliore performance del comparto in gestito con quasi 288 milioni (249 milioni la raccolta totale). Bnl Bnp Paribas Life Banker si accomoda al settimo posto con 86 milioni totali, di cui una trentina in gestito, Widiba è ottava con quasi 73 milioni di cui 19 in gestito e Deutsche Bank – DB Financial Advisors è nona con 37 milioni di euro di cui 9 in gestito. Chiudono la classifica IW Bank con 18 milioni di cui 877mila euro in gestito, eCredem con 16 milioni di cui 12 in gestito, con Consultinvest fanalino di coda e unica in raccolta netta negativa: -281mila euro (-1,6 milioni in gestito).

Il ranking sui 7 mesi. Fideuram ISPB domina la classifica della raccolta netta anche da inizio anno con 6,1 miliardi di euro, di cui 3 miliardi in gestito. Secondo è FinecoBank con 3,6 miliardi di euro, di cui 1,8 in gestito, mentre il terzo gradino del podio è occupato da Banca Generali con 3,5 miliardi di cui 1,8 in gestito.

Qui sotto nella tabella fornita da Assoreti tutti i risultati di raccolta netta nel mese di luglio.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti