Shock in Consob, Nava si è dimesso

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 14 Settembre 2018 | 08:56
Le pressioni di M5s e Lega hanno convinto il presidente dell’authority a uscire di scena. Tra i possibili successori il commissario Berruti e il procuratore Greco.

Mario Nava (nella foto) si è dimesso ieri sera da presidente della Consob. Una decisione maturata a seguito delle continue pressioni politiche dei partiti della maggioranza sfociate mercoledì l’altro ieri in una nota congiunta di tutti i capigruppo, di M5s e Lega, di Camera e Senato. Un attacco senza precedenti. Nei seguenti link il comunicato stampa della Consob (leggi qui) e le dichiarazioni del presidente uscente Nava di commiato dalla Commissione (leggi qui).

Adesso si apre la partita della successione: Secondo MF tra i possibili successori  i nomi più accreditati sono quelli del commissario Filippo Maria Berruti e del procuratore capo di Milano Francesco Greco. Fino alla scelta del successore di Nava la commissione sarà presieduta da Anna Genovese, commissario con maggiore anzianità.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X