Mediolanum, brusca discesa della raccolta

A
A
A

Il dato netto rimane positivo, così come gli apporti nel gestito; tuttavia entrambi i dati sono in calo rispetto ai dati di agosto

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti5 ottobre 2018 | 12:16

Ci eravamo lasciati lo scorso mese con afflussi per 206 milioni di euro e la raccolta netta in fondi e gestioni che contava 217 milioni di euro. Stando alla valutazione di questi numeri, quelli relativi a settembre, appena comunicati dalla società, appaiono piuttosto in discesa, pur rimanendo tranquillamente in acque positive. Ma entriamo nel dettaglio dell’analisi.

La raccolta netta totale di gruppo ammonta a 96 milioni di euro. In particolare, gli afflussi in risparmio gestito sono pari a 124 milioni di euro.

Massimo Doris (nella foto), Amministratore Delegato di Banca Mediolanum ha dichiarato: “Nel mese di settembre la raccolta netta è stata ancora una volta caratterizzata da un’elevata qualità considerati i flussi nel gestito. Ai 124 milioni registrati, infatti, vanno aggiunti ulteriori 130 milioni circa di Certificates già sottoscritti dai nostri clienti, la cui contabilizzazione avverrà formalmente nel mese di ottobre. Sono convinto che l’ultimo trimestre vedrà, come di consueto, una sensibile accelerazione della raccolta”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation a prova di cliente “pauroso”

La #10yearschallenge delle reti

Dalle Alpi alla Sicilia con Fidelity: da domani il roadshow per i consulenti

Derivati, parte l’offensiva della vigilanza dopo Mifid 2

Così le sgr affiancano le reti

I supereroi della consulenza si raccontano a Bluerating

An Advisory Carol: il consulente del Natale passato, presente e futuro

Se non ho il consulente divento nervoso

Reti quotate, si salva solo Fineco

Consulenti over 60, la paura fa 90

Vi spiego perché il consulente deve tifare Juve

Invertire la piramide

Modric ha bisogno di un consulente finanziario

SPORTELLO ADVISORY – Carte di credito, il recesso va comunicato bene

Bluerating Awards: volti e nomi dei fantastici 85 cf

ITForum 2018 a Milano, ci siamo

BFC EDUCATION: Bluedvisor, una puntata per i consulenti

Il consulente con il sorriso smagliante

Consulenti, così nasce un vero leader

Wealth management: il nuovo scenario del consulente patrimoniale

Trading e consulenza, questa sera su Bfc Events

Consulente, l’autorevolezza passa dall’abito giusto

ITForum Milano, trading, investimenti, consulenza e fintech: i dettagli delle aree tematiche

Consulenza a 4 teste: la rivoluzione di Azimut

Fideuram, festa di compleanno a Milano top secret

L’indipendenza riparte da Verona

Quando la consulenza passa dalla finanza olistica

Bluerating News, questa sera la consulenza è su Rete Economy

Il “buy” del consulente – 15/10/18, da Eni a Piaggio

Widiba, 4 consulenti e un manager per la nuova casa romana

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Il “buy” del consulente – 10/10/18, da Autogrill a Pirelli

Sarà la ConsulenTia del cambiamento

Ti può anche interessare

J’accuse Anasf, Riva: “No individualismo, ora facciamo squadra”

Il componente del comitato esecutivo offre il suo contributo al dibattito generato dall’atto di ac ...

Il consulente ieri, oggi e domani. La qualità al servizio del cliente

Maurizio Bufi, presidente di Anasf, risponde a un articolo di Aduc ...

Intesa Sanpaolo, un nuovo contratto per bancari e consulenti

Siglato l'accordo con i sindacati. Vediamo i principali aggiornamenti, in funzione dei ruoli del per ...