Consulenti, l’indipendenza ha casa a Verona

A
A
A

Tutto pronto per il Fee Only Summit del 18-19 ottobre 2018

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti11 ottobre 2018 | 09:52

Il Congresso nazionale della consulenza finanziaria indipendente è giunto alla sua ottava edizione e si svolgerà a Verona il 18 e 19 ottobre, nell’importante cornice di Piazza Bra presso il Palazzo della Gran Guardia, di fronte all’Arena. Abbiamo avuto l’occasione di parlarne con Luca Mainò (nella foto), co-fondatore di Consultique, società organizzatrice dell’evento (qui tutti i riferimenti).

Il 2018 è stato l’anno della nascita ufficiale del nuovo Albo unico. Ora il settore fee only ha finalmente un suo “riconoscimento formale”. Come valuta, dopo anni di battaglie, il raggiungimento di questo risultato? 

C’è grande soddisfazione, è un risultato importante, nonostante sia arrivato con enorme ritardo. È una grande occasione per gli operatori del settore. Ne beneficeranno i risparmiatori e le famiglie italiane.

Parallelamente al crescere del settore degli indipendenti, come ha visto evolversi nel corso degli anni il Fee Only Summit?

Il Fee Only Summit è protagonista di una crescita costante, tanto da essere diventato il più importante evento di portata nazionale per consulenti indipendenti e sfc. Nel Palazzo della Gran Guardia di piazza Bra a Verona, i protagonisti dell’industria del risparmio italiana e internazionale incontreranno la community degli indipendenti per una due giorni che per il secondo anno è aperta anche ai consulenti delle reti e delle banche che sono interessati a passare alla consulenza fee only.

Come potrebbe ulteriormente svilupparsi in futuro? Avete qualche nuovo progetto in cantiere?

Quello che siamo sempre riusciti a mettere al centro del congresso sono i contenuti e lo saranno anche quest’anno. Ma il 2018 è anche l’anno del nuovo Albo che porta con sé una rivoluzione di cui ancora oggi nessuno conosce la portata. L’obiettivo è continuare a fornire un quadro completo di tutti gli strumenti e i servizi che possono interessare i consulenti indipendenti, rimanendo aggiornati su tutte le novità del mercato.

Quali pensa potrebbero essere i temi caldi per il settore della consulenza indipendente da qui a fine anno e nel 2019? 

L’appuntamento più importante del 2018, un appuntamento atteso da più di 10 anni, sarà appunto la partenza dell’Albo, il 1° di dicembre. Con la professione che verrà finalmente istituzionalizzata, la consulenza indipendente avrà la possibilità di svilupparsi e crescere in maniera naturale come accaduto nei Paesi più evoluti finanziariamente.

Qual è il principale messaggio che vorrebbe passasse al pubblico in seguito alla partecipazione al Fee Only Summit?

Per tutti i consulenti indipendenti e le SCF il Fee Only Summit rappresenta un momento di ritrovo, oltre che la sede perfetta per rimanere aggiornati su tutte le novità che riguardano i mercati finanziari. Per tutti coloro che sono interessati a conoscere a fondo la professione, l’evento rappresenta anche un’occasione per confrontarsi con consulenti che lavorano in totale autonomia già da diversi anni. È poi naturalmente molte sorprese…

 


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Autonomi e scf, la burocrazia non fa paura

Gli amici di Consultique

Lasciate che i piccoli advisor vengano a me

Consulenti, usate la testa

Consulenti, a Verona si chiude il Fee Only Summit

Consulenti, in anteprima il programma del FeeOnlySummit

Albo e Mifid 2: scenari, remunerazione e trend operativi

Consulenza finanziaria, le nuove tappe del roadshow targato Consultique

Mainò (Consultique): “A dicembre lanceremo una nuova piattaforma software”

Il miglior consulente indipendente d’Italia è digitale

Domani a Lazise il via al 6° Congresso della consulenza fee-only

Consulenti, al via da aprile ”Consultique & Friends on the road”

Consultique, due aperitivi per presentare la nuova piattaforma

Consultique vuole sviluppare i suoi servizi di consulenza alle aziende

Consultique e iShares insieme per i nuovi eventi sul territorio

Armellini (Consultique): una nuova spinta dall’Albo unico

Consob, Consultique esce dall’Albo delle sim e diventa società di consulenza

Etf a portata di smartphone con la nuova app di Consultique

Consulenza, gli Aperitivi di Consultique fanno tappa a Modena

Consulenti, al via un nuovo master targato Consultique

Consultique e Striscia La Notizia contro le banche

Consultique chiama a raccolta gli imprenditori per parlare di finanza e fisco

Consultique e AG Advisory “investono” sulla formazione

Consultique, Mainò: Vuoi diventare consulente? Crea la tua sim

Da Nafop e Consultique una raccolta firme natalizia per una migliore consulenza indipendente

Nafop si batte per una finanza semplice e indipendente

Consultique, in arrivo la nuova piattaforma IfaNet 2

Consultique, i consulenti indipendenti si ritrovano a Verona il 20 settembre

Consultique, come ottenere un rendimento nel settore obbligazionario

Consultique si veste di high-tech

Consultique, assegnati i premi per “Scatta l’indipendenza”

Consultique, la consulenza indipendente in un video

Consulenti Finanziari – Nuovo master a Verona

Ti può anche interessare

Consulenti, 5 consigli per ripartire al top

Le cose da fare per tornare al lavoro in modo smart ...

Creval, addio a 27 filiali

Chiusa un’ altra tranche di agenzie e completati altri 73 esuberi del personale ...

FinecoBank, Prospero rafforza l’area di Pacifici in Abruzzo

L’ex Bper andrà a sviluppare l’attività a Vasto e Termoli. ...