Fineco lascia il segno a Milano

A
A
A

Top Entry nel capoluogo lombardo per la rete guidata da Mauro Albanese, che ingaggia un private banker ex Banca Leonardo.

Marco Muffato di Marco Muffato11 ottobre 2018 | 10:44

Colpo di FinecoBank. Il private banker Andrea Pelù entra nella struttura lombarda dell’area manager Stefano Amadei. Con un portafoglio di circa 40 milioni di euro, Pelù lascia Banca Leonardo per operare nel team del group manager Danilo De Laurentiis a Milano (nella foto da sinistra a destra: Amadei, Pelù e De Laurentiis).

“Siamo sempre più focalizzati sulla clientela di fascia alta, le cui esigenze sofisticate richiedono servizi di consulenza evoluta e le competenze dei migliori professionisti. Per questo accogliere nella nostra struttura un private banker del calibro di Andrea è per noi motivo di grande soddisfazione. Una prova ulteriore di quanto il modello di consulenza Fineco sia attrattivo per professionisti qualificati, grazie a un approccio basato su trasparenza e qualità, e alle migliori tecnologie a disposizione per svolgere al meglio il proprio lavoro” ha così commentato l’arrivo dell’importante rinforzo, Stefano Amadei.

Fineco è uno dei più importanti player del private banking in Italia, con 27,5 miliardi di euro di patrimonio nel segmento e circa 350 private banker. La rete Fineco, guidata dal direttore commerciale e private banking Mauro Albanese, conta oltre 2.600 consulenti e più di 380 Fineco Center in tutta Italia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, via D’Onofrio dal cda. Il board nel dopo UniCredit

Fineco, un altro boccone di BlackRock

Fineco, il messaggio di Foti ai correntisti per il dopo Unicredit

Fineco e i promessi sposi

Fineco si gode private banking e indipendenza

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Dossier reclutamento – Fineco

Fineco e Banca Mediolanum, è arrivato il dividend day

Fineco, il titolo inciampa dopo il dietrofront di BlackRock

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Fineco, gli incentivi ai “magnifici” 10 consulenti

Fineco non è mai sazia di raccolta

Reti, a Foti il trono della raccolta di febbraio

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fineco può crescere ancora

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

Il triplete di Foti e l’onore di Fineco

Fineco, ecco come combattere la pressione sui margini

Foti (Fineco): tre pilastri per vincere la battaglia sui margini

Fineco, Invesco sul podio degli azionisti

Fineco, top entry in riva al lago

Fineco, gennaio positivo grazie ai consulenti

Foti (Fineco): “Le nostre strategie per il 2019”

Fineco, un 2018 tutto in crescita

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

FinecoBank si compra la sede

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Fineco, arriva un private banker “top” da Mediobanca

Fineco, la regina delle azioni

Fineco, arriva la svolta sui fondi passivi

Ti può anche interessare

Consob, stop a tre siti senza autorizzazione

Offrivano servizi e attività di investimento al pubblico in violazione dell'art. 18 del D.Lgs. n. 5 ...

Unicredit vuole cedere altri 2,5 miliardi di crediti deteriorati

L'istituto di piazza Gae Aulenti potrebbe avviare l'operazione entro la fine del mese ...

Il consulente incompetente

In tempi di Mifid 2 ci troviamo ogni due per tre a parlare di competenze per i professionisti. ̶ ...