CheBanca! si rafforza da Nord a Sud

A
A
A

Da inizio anno si contano 100 nuovi inserimenti di cui circa venti nell’ultimo trimestre.

Chiara Merico di Chiara Merico11 ottobre 2018 | 15:15

Continua senza sosta la campagna di reclutamento della rete dei consulenti finanziari CheBanca!, guidata dal direttore centrale Duccio Marconi, che a fine settembre ha tagliato il traguardo dei 240 professionisti. La rete, in progressiva crescita, punta al traguardo dei 320 consulenti entro giugno 2019. In particolare, si contano da inizio anno 100 nuovi inserimenti di cui circa venti nell’ultimo trimestre. Tra i nuovi ingressi segnaliamo: in Liguria Fabio Riotti (52 anni), proveniente da Fineco; in Piemonte a Torino il group manager Mario Rovero (54 anni) e Luca Perono (49 anni), provenienti entrambi da Finanza & Futuro; in Veneto, a Treviso, il group manager Stefano Benetton (54 anni). Si rafforza anche la Lombardia: in provincia di Brescia, rispettivamente a Salò e Calcinato, con Massimiliano Danieli (54 anni) e Maurizio Folli (58 anni); a Mantova con il group manager Andrea Grobberio (49 anni) e con Silvia Accordi (50 anni); a Bergamo con Andrea Bertoni (46 anni). A questi professionisti provenienti da Finanza & Futuro si aggiunge su Milano anche Massimo Civardi (58 anni) ex IWBank. Nel capoluogo lombardo si segnala inoltre l’ingresso di Aldo Melloni (53 anni), professionista con una pluriennale esperienza nel settore della consulenza finanziaria e dell’asset management, che assume l’incarico di coordinatore sviluppo rete cf.

La rete dei consulenti CheBanca! rinsalda il proprio presidio anche nel Centro Italia. In Toscana, ad Arezzo entra da Azimut, Fabrizio Cuccoli (43 anni). Da Banca Generali provengono invece le due new entry dell’Umbria, il manager Vincenzo Sciacca (53 anni) ed Emanuele Poddi (44 anni). Nel Sud, Puglia e Calabria si arricchiscono di due nuovi professionisti: a Lecce con Salvatore Scardia (55 anni) proveniente da IWBank e a Cosenza con Ivan Romania (46 anni), proveniente da San Paolo Invest. E cresce ulteriormente anche la Sicilia con il group manager Mirko Pellerito (39 anni) e con Laura Pantaleone (50 anni), entrambi provenienti da Credem. Ad Augusta, infine, entra Salvatore Ranno (48 anni) ex Banca Popolare di Ragusa.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, crescono rete e masse

CheBanca! apre a Palermo e Catania

La virata sulla consulenza di Mediobanca

CheBanca!, crescono rete, masse e risultati

Reclutamento a vele spiegate per CheBanca!

Mediobanca Sgr, benvenuti nella fabbrica di Piazzetta Cuccia

Tre nuovi fondi per Mediobanca Sgr

CheBanca!, ora pagare Anasf è più facile

CheBanca!, accordo con Ram nel nome del wealth

“Sempre di più”, prima convention per i cf CheBanca!

CheBanca! continua la corsa ad aprile

Consulenti, CheBanca! ingrana la marcia

Consulenti: Credem vince su CheBanca!

La rete di CheBanca! a forza 20

CheBanca! saluta il 2018 con oltre 20 ingressi

Consulenza e banche, tra digitale e nostalgia

CheBanca! ingaggia 9 cf in Campania ex Azimut e Banca Mediolanum

CheBanca! saluta 30 ingressi nel trimestre

CheBanca! distribuirà 37 fondi di Edmond de Rothschild Am

Consulenti, è guerra tra Credem e CheBanca!

CheBanca! preme l’acceleratore sulla rete

Quattro comparti di TCW nella rete di CheBanca!

CheBanca!, l’indagine rivela: filiale punto di riferimento per chi investe

Columbia Threadneedle e CheBanca!, accordo per distribuire 75 fondi

Consulenti, parte la rete di CheBanca!

CheBanca!, due ingressi di peso in Campania

CheBanca! prepara l’ingaggio di cento cf

CheBanca!, che colpi nel reclutamento in attesa di Marconi

CheBanca! si fa la sua rete di consulenti

CheBanca!, accordo con Orwell per i servizi digitali

CheBanca!, cambio di timoniere

CheBanca! a caccia di consulenti e private banker

Tante novità per la banking app di CheBanca!

Ti può anche interessare

Consultinvest sulla strada della Vittoria

Vittoria Assicurazioni acquisisce quasi un decimo di Consultinvest ...

La grande bellezza di Mediolanum

Nuovo appuntamento per “Elementi Essenziali - Dialoghi sulla conoscenza”, il nuovo ciclo di inco ...

Banca Mediolanum: masse su, utile giù

L'utile netto consolidato risulta pari a 380 milioni di euro, -3% rispetto al risultato del 2016. Il ...