Manovra, la pressione fiscale non scende

A
A
A
di Matteo Chiamenti 17 Ottobre 2018 | 11:00
Niente cambia sul fronte del bilancio fiscale per imprese e famiglie

La pressione fiscale rimarrà al 41,8% anche nel 2019, allo stesso livello di quest’anno. Nonostante la flax tax per le partite Iva e la mini-Ires sugli investimenti, saranno altri aumenti a bilanciare il minore gettito.

Le entrate extra che arriveranno da banche e assicurazioni, intorno ai 4 miliardi, sono circa il doppio rispetto alla principale misura fiscale della legge di Bilancio. Stiamo parlando della flat tax al 15% per le partite Iva, che impegnerà quest’anno 600 milioni di euro, che diventeranno 1,7 miliardi all’anno in media nel triennio.

La manovra pensionerà anche l’Aiuto alla Crescita Economica, compensando così il costo della mini-Ires.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti