Primo green bond per Crédit Agricole in Italia

A
A
A
di Chiara Merico 18 Ottobre 2018 | 10:36
I fondi raccolti da Crédit Agricole CIB tramite l’emissione dei Green Notes sono utilizzati a sostegno del portafoglio finanziamenti green di Crédit Agricole CIB.

Crédit Agricole Corporate and Investment Bank lancia le Climate Action Green Notes, la sua prima soluzione green per i clienti del gruppo Crédit Agricole in Italia. Questa iniziativa rientra nell’impegno a lungo termine del gruppo Crédit Agricole per lo sviluppo sostenibile e l’attenzione alle questioni ambientali, sociali e di governance. I fondi raccolti da Crédit Agricole CIB tramite l’emissione dei Green Notes sono utilizzati a sostegno del portafoglio finanziamenti green di Crédit Agricole CIB, che comprende finanziamenti alle imprese e ai progetti che dimostrano elevate prestazioni in termini ambientali, sociali e di governance (Environmental, Social and Governance – ESG). Le imprese e i progetti che si qualificano per il portafoglio green si dedicano esclusivamente alla transizione verso un’economia più rispettosa dell’ambiente e rappresentano un modello esemplare in termini di prestazioni nel loro campo. I settori che possono essere ammessi a questa iniziativa sono quelli delle energie rinnovabili, dell’efficienza energetica, acqua e gestione rifiuti, trasporto pubblico e altri.

Le obbligazioni sono indicizzate all’andamento dell’MSCI Europe Green Select Index 50 5% decrement. Questo, infatti, è un indice “green” creato da MSCI e dato in licenza a Crédit Agricole CIB. L’indice consiste delle 50 maggiori società europee – selezionate da MSCI attraverso un rigoroso processo di valutazione – i cui prodotti e servizi danno il maggiore contributo al rispetto dell’ambiente. I temi chiave sono: energie alternative, uso sostenibile dell’acqua, edifici “green”, prevenzione dell’inquinamento e efficienza energetica. Le Obbligazioni ((ISIN XS1784701911), emesse da Crédit Agricole CIB (Rating S&P: A; Moody’s: A1; Fitch: A+), sono denominati in USD e hanno scadenza a 7 anni. Le Obbligazioni hanno cedole annuali pari al 2,70% per i primi 6 anni e, alla scadenza, oltre al capitale investito, pagano una cedola variabile legata all’andamento dell’indice MSCI Europe Green Select 50 5% Decrement, calcolata a partire dalla data di emissione. I Climate Action Green Notes saranno disponibili nel mese di ottobre (8-26 ottobre) esclusivamente per i clienti della rete del Gruppo Crédit Agricole in Italia (CA Cariparma, CA FriulAdria, CA Carispezia, CA Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch e Banca Leonardo). Sarà fatta richiesta di ammissione alla negoziazione sulla piattaforma elettronica gestita da EuroTLX Spa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crédit Agricole Italia, l’utile netto si rafforza

Crédit Agricole, 100 milioni di euro per aziende virtuose

Pop. Bari, Credit Agricole tra i papabili compratori

NEWSLETTER
Iscriviti
X